Diritti tv Serie A, Amazon pronto a sfidare DAZN per il triennio 2021-2024

26.03.2020 11:03 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
Diritti tv Serie A, Amazon pronto a sfidare DAZN per il triennio 2021-2024

Il calcio è fermo per l'emergenza Coronavirus ma tra le tante cose alle quali si sta continuando a pensare, e a discutere, ci sono i diritti tv della nostra Serie A per il triennio 2021-2024. Nei prossimi mesi sarà lanciato il bando per la vendita delle immagini della A e la Lega dovrà lanciare la corsa all'acquisto dei pacchetti (per piattaforma e/o prodotto) che rappresentano risorse pari al 25-45% dei ricavi delle singole squadre di calcio. Secondo quanto riportato da MilanoFinanza.it inizia a circolare un'ipotesi in merito a nuovi possibili interessati ai diritti tv. Il colosso Usa Amazon ha iniziato a studiare il dossier relativo ai diritti della A. Al momento non ci sono stati contatti formali con la Confindustria del pallone, ma di certo, una volta definiti i paletti della gara, il gruppo di Jeff Bezos studiera' le carte per capire se replicare quanto fatto nel recente passato in Inghilterra.