Euro 2020, Inghilterra-Scozia: 30 tifosi arrestati dopo gli scontri di ieri

19.06.2021 17:15 di Antonio Tiziano Palmieri   Vedi letture
Fonte: ansa
Euro 2020, Inghilterra-Scozia: 30 tifosi arrestati dopo gli scontri di ieri
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

(ANSA) - LONDRA, 19 GIU - È di trenta persone arrestate il bilancio dei problemi di ordine pubblico provocati dai tifosi di Inghilterra e Scozia prima, durante e dopo la partita fra le due nazionali ieri a Wembley (0-0). Lo ha reso noto la polizia metropolitana di Londra, ieri dispiegata in forze, precisando che i supporters fermati hanno provocato risse, al centro della capitale britannica o nei pressi dello stadio, o si sono scontrati con le forze dell'ordine. Molti di loro hanno anche fatto uso eccessivo di alcol, e di droghe, e c'è stato chi ha proferito insulti razzisti. Tutti e trenta gli arrestati sarebbero ancora in stato di fermo. (ANSA).