F. Galli: "Non credo che i giocatori del Milan abbiano in testa la squadra di 30 anni fa"

15.11.2019 21:12 di Thomas Rolfi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
F. Galli: "Non credo che i giocatori del Milan abbiano in testa la squadra di 30 anni fa"

Filippo Galli ha parlato ai microfoni di Sky Sport del momento che stanno attraversando i rossoneri: "Sinceramente non credo che i giocatori attuali abbiano nella testa il Milan di 30 anni fa. Credo ci siano state delle difficoltà oggettive e ora si trovi in una situazione emotivamente difficile. Dal punto di vista del gioco c'è stata una crescita con la Juventus, nonostante una Juventus e un Ronaldo non in forma, però è mancato il risultato. Quella partita lascia ben sperare in vista della sfida contro il Napoli, anche se sarà una partita complicata. Pioli sta riuscendo nella normalizzazione? C'è bisogno di punti e bisogno di ritrovare serenità, ma la serenità te la danno solo i risultati".