Il Milan riparte da Roma: vittoria convincente per Pioli. Ma occhio agli infortuni

01.03.2021 08:12 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Il Milan riparte da Roma: vittoria convincente per Pioli. Ma occhio agli infortuni

Lo “spareggio Champions” l’ha vinto il Milan. I rossoneri si sono imposti per 2-1 a Roma e con una gara convincente hanno ritrovato punti ed entusiasmo. In classifica ora sono 8 i punti di distanza con i giallorossi (nove effettivi se si considerano gli scontri diretti) una bella distanza per la corsa alla Champions League. I rossoneri cercavano il riscatto dopo quindici giorni difficili in cui hanno perso con Inter e Spezia, e contro la Roma è tornato il vecchio Milan, quello che fino a un mese fa era in testa alla classifica e giocava un calcio divertente. “Stiamo facendo qualcosa di davvero importante, abbiamo +17 punti rispetto all'anno scorso, siamo la squadra più giovane e quella che ha giocato di più. E' stata una prestazione di grande spirito e qualità, grande soddisfazione essere riusciti a vincere. Nelle partite con Spezia e Inter non eravamo stati noi stessi", ha spiegato Pioli dopo il successo con la Roma. Una vittoria che però ha portato a tre infortuni importanti, con Calhanoglu, Ibrahimovic e Rebic che sono usciti prima dal campo per problemi: "Sono molto preoccupato. E' l'unica nota negativa della serata, ma spero siano solo cose di contratture e affaticamenti. In queste tre settimane giocheremo ogni tre giorni e tutte partite decisive. Speriamo possano rientrare perché ho bisogno di energie fresche e pronte", ha detto l’allenatore rossonero. Il Milan è atteso da un calendario molto fitto, composto da partite di serie A ed Europa League, che lo vedrà protagonista quasi ogni tre giorni per i prossimi venti.