ISS: "I dati italiani confermano effetti positivi distanziamento"

03.04.2020 13:30 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ISS: "I dati italiani confermano effetti positivi distanziamento"

L'Istituto Superiore di Sanità, nella conferenza stampa tenuta questa mattina, ha fatto il punto sull'emergenza Coronavirus e ha detto che, stando agli ultimi dati e alla curva dei contagi, le misure di restringimento adottate dall'Italia stanno sortendo effetti positivi. "I dati italiani - ha detto il dottor Rezza - sembrano confermare che le misure di distanziamento sociale dure e coraggiose stanno dando i loro effetti positivi. Prima o poi ci sarà un riavvio, magari graduale o parziale delle attività produttive, ma quello che ci sentiamo di dire è che servirà rafforzare molto il controllo sul territorio: identificazione precoce dei casi, isolamento dei casi, rintracciare i contatti ed essere molto più attivi nelle misure dei controllo".

Stando ai grafici dell'ISS, il 31.4% delle persone decedute in Italia sono donne. Tra le persone di genere maschile, la media di patologie pregresse tra i decessi è di 2.7. Leggermente più bassa tra quelle di genere femminile: 2.6.