Jovic nei guai: il serbo rischia 6 mesi di reclusione

24.10.2020 15:00 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Jovic nei guai: il serbo rischia 6 mesi di reclusione

Tra i giocatori accostati al Milan in estate figurava anche il nome di Luka Jovic. L'attaccante serbo, visto come potenziale vice-Ibrahimovic, è rimasto al Real Madrid ma ora rischia grandi guai giudiziari. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, infatti, Jovic sarebbe accusato di aver violato la quarantena ritornando in Serbia nonostante si trovasse in Spagna. Ora l'attaccante serbo rischia 6 mesi di reclusione come richiesto dal pubblico ministero serbo.