MONDONICO:"Pippo? Il gol è innamorato di lui"

18.03.2009 09:25 di Francesco Somma  articolo letto 3305 volte
MONDONICO:"Pippo? Il gol è innamorato di lui"

In un'intervista esclusiva rilasciata a ilSussidiario.net, parla uno dei primi allenatori di SuperPippo Inzaghi: Emiliano Mondonico. I due si trovarono a Bergamo nella stagione 1996-97, al termine della quale il nostro n.9 fu capocannoniere con 24 gol; il tecnico la ricorda così:"Per lui fu senza dubbio una bella annata: mise a segno 24 gol. Dire che poteva farne il doppio non è una bestemmia. La squadra giocava in funzione di Inzaghi; neanche con Ferrante al Toro ho avuto una squadra che giocasse in funzione della punta come quell’Atalanta per Inzaghi, con grande piacere ed entusiasmo. Molte mie squadre giocavano per la prima punta: parlo di Ferrante, di Silenzi, ma il feeling che c’era tra l’Atalanta e Inzaghi era unico».

Arrivato a quota 300 in carriera, il fenomeno Inzaghi è diventato, secondo alcuni addetti ai lavori, "un caso da studiare". Mondonico dice la sua in proposito:"Non è Inzaghi ad essere innamorato del gol, è il gol ad essere innamorato di Inzaghi…Nessun’altra spiegazione è possibile – continua il mister - perché non c’è una spiegazione logica al fatto che lui si trovi sempre al posto giusto nel momento giusto. L’unica spiegazione è che è il gol che lo va a cercare".