Panucci: "Avevo firmato con la Juve, poi mi chiamò il Milan. Sacchi? Era bravo, però..."

15.05.2020 23:48 di Gianluigi Torre Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
Panucci: "Avevo firmato con la Juve, poi mi chiamò il Milan. Sacchi? Era bravo, però..."

Intervenuto a Sky Calciomercato, Christian Panucci, allenatore e ex giocatore del Milan, ha parlato dei suoi vecchi allenatori: "Sacchi mi ha fatto esordire in nazionale e ha cambiato il calcio. Era molto stressante, e io magari non ero pronto a sopportare, però era molto bravo. Verso Capello devo essere riconoscente, mi ha voluto in tutte le squadre".

Sul trasferimento al Milan: "Avevo già il contratto firmato con la Juve, poi ha chiamato il Milan e non ho potuto rifiutare, era la squadra più forte del mondo".