Pellegatti: "Conti sentiva dolore nonostante gli esami non evidenziassero nulla"

01.08.2020 17:15 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
Pellegatti: "Conti sentiva dolore nonostante gli esami non evidenziassero nulla"

Carlo Pellegatti, intervenuto sul proprio canale YouTube, ha svelato un retroscena in merito all'infortunio di Andrea Conti: "Si è fatto male al ginocchio, dagli esami nessun problema al legamento e al menisco. Terapia conservativa ma il ragazzo sentiva ancora dolore. Si va dal professor Mariani a Roma, controlla gli esiti, la macchina non vede il dolore, ma lui accusa ancora qualche problemino all'interno del ginocchio. Il professor Mariani allora va ad aprire ancora al ginocchio, operazione in artroscopia, meno male che l'hanno fatta perché il giocatore aveva il menisco un po' pizzicato, un po' schiacciato. E' stato pulito e risistemato, non è una cosa grave, non ci sono problemi al legamento già operato. Il giocatore tornerà al raduno totalmente in condizione, meno male perché avrebbe convissuto con questo dolore e poi si sarebbe dovuto aprire quando la stagione era già iniziata".