Svezia, Ibrahimovic: "Ho un fisioterapista che mi segue ovunque. Fine carriera? Non voglio rimpiangere nulla"

08.11.2021 20:30 di Gianluigi Torre Twitter:    vedi letture
Svezia, Ibrahimovic: "Ho un fisioterapista che mi segue ovunque. Fine carriera? Non voglio rimpiangere nulla"
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

Intervenuto in conferenza stampa durante il ritiro con la Svezia, Zlatan Ibrahimovic ha parlato così della sua condizione fisica e di chi lo segue: "Nell’ultima stagione ho avuto più infortuni di quello che ho di solito, ma è anche perché non ho mai pensato a fare con calma quando ho sentito qualche fastidio, ho solo dato il massimo, questo è la mia mentalità. Dopo aver fatto 30 anni così ho notato che i dolori fisici non spariscono, si spostano e basta. In Italia, al Milan, ho un fisioterapista che mi segue 24 ore al giorno. Per ogni minima cosa interviene, appena sento qualcosa devo curarmi subito".

Sulla fine della carriera: "Non ho deciso un giorno dove voglio smettere, invece voglio continuare il più possibile e non voglio pensare a smettere. Non voglio diventare uno di quelli che si sentono tristi per se stessi pensando che potevo continuare senza farlo, io vado avanti. Finché vengo chiamato, giocherò”.