TMW - I casi del mercato - Demiral, 90' e quei saluti militari. Il Milan ci riprova

14.11.2019 18:25 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
TMW - I casi del mercato - Demiral, 90' e quei saluti militari. Il Milan ci riprova

Un mese e mezzo al mercato invernale, che si preannuncia scoppiettante per i tanti nomi potrebbero cambiare casacca. TMW vi propone, in questa due giorni, i quaranta nomi che saranno protagonisti delle cronache.

MERIH DEMIRAL - Novanta minuti in campo con la Juventus, poi più nulla. Almeno per ora. È questo il bilancio di Merih Demiral con la maglia della Vecchia Signora: il difensore turco, arrivato in estate alla corte di Maurizio Sarri, ha giocato soltanto (ma per intero) la partita contro l'Hellas Verona, alla quarta giornata di campionato, per poi sparire dai radar. Oltre a Bonucci e De Ligt, anche Rugani gli è tornato davanti nelle gerarchie del tecnico toscano. Nel mezzo, anche la polemica internazionale derivante dal famoso gesto del soldato sfoggiato con la maglia della Turchia.

RITORNO DI FIAMMA ROSSONERO - Il Milan è alla finestra. Il Diavolo seguiva Demiral ai tempi del Sassuolo e anche subito dopo il suo sbarco a Torino ha continuato a provarci. A rendere impossibile l'affare, due circostanze: in primis, l'infortunio di Chiellini, che ha reso indispensabile quel che sembrava un'aggiunta alla rosa. E poi la formula dell'affare tra la Juventus e i neroverdi, con una cospicua percentuale in favore di questi ultimi nel caso di rivendita. Le cose cambieranno a gennaio? Di sicuro, il Milan ci riproverà.

Valore di mercato: 15 milioni (dati Transfermarkt)
Scadenza contratto: 2024