TMW Radio - Brambati: "Milan, ora occhio a non perdere Kessie"

22.06.2021 07:12 di Nicholas Reitano  Twitter:    vedi letture
TMW Radio - Brambati: "Milan, ora occhio a non perdere Kessie"
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'ex calciatore e procuratore Massimo Brambati a TMW Radio, durante Maracanà, ha parlato della scelta di Calhanoglu.

Calhanoglu va all'Inter. E il Milan ne perde un altro a parametro zero:
"Lui e Donnarumma sono diverse ma uguali al tempo stesso. Dobbiamo capire quanto era interessato il Milan a tenersi i due. Con Donnarumma l'errore è stato grossolano, i dirigenti dovevano sedersi al tavolo due anni fa e costringere Donnarumma a firmare, altrimenti fuori rosa. Prendevi un altro portiere e lui non giocava, se volevi arrivare allo scontro. Ora va al Psg, una squadra fatta per vincere, dove ha la possibilità di giocare in un gruppo importantissimo e guadagnare di più. Calhanoglu? E' la legge del mercato. Se sono in scadenza e ho la possibilità di andare dove guadagno di più, ci vado. Io non so quanto ci tenesse il Milan al turco. Ora però attenzione a Kessiè, che sta facendo lo stesso tragitto di Calhanoglu. Il 1° marzo 2022 può firmare per un altro club. Ha fatto un grande campionato, e se ho un bravo procuratore so che sta già lavorando per me e che mi trova una squadra che mi può offrire di più. Sono contento che sia andata così la cosa. Qualcuno aveva dato del rimbambito a Raiola e che avrebbe riportato poi al Milan Donnarumma. E' giusto che il Milan non gli abbia dato 12 milioni".