Una finale inglese a Istanbul? I tifosi chiedono lo spostamento, la UEFA (per ora) nicchia

07.05.2021 15:12 di Pietro Andrigo Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Una finale inglese a Istanbul? I tifosi chiedono lo spostamento, la UEFA (per ora) nicchia
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

I tifosi inglesi provano a farsi sentire. La finale di Champions League, tutta made in UK tra Manchester City e Chelsea, ma da giocarsi a Istanbul il 29 maggio, non convince i sudditi di Sua Maestà. Del resto, avrebbe più senso farla in Inghilterra: si candiderebbe ovviamente Wembley, peraltro già a disposizione della UEFA in quelle date per Euro2020, ma anche Birmingham sarebbe ben volentieri disponibile ad accogliere l’ultimo atto della principale competizione europea per club. Evitando a 8000 tifosi inglesi (tanti saranno biglietti disponibili) un viaggio decisamente evitabile, specie considerano le differenti situazioni sanitarie dei due Paesi. La UEFA, per ora, non offre spiragli: del resto Istanbul era una sede già in bilico e solo una settimana fa da Nyon era stata confermata come venue dalla finale con un comunicato ufficiale. L’incognita? La Turchia è attualmente in lockdown fino al 17 maggio. Dovesse lo stato d’allerta proseguire, la ragionevolezza potrebbe anche prevalere