Vitale, l'outsider che non ti aspetti e che decide Milan-Juventus

18.11.2019 18:25 di Pietro Mazzara Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Vitale, l'outsider che non ti aspetti e che decide Milan-Juventus

La chioma bionda che svetta nell’area della Juventus, il colpo di testa che si infila alle spalle di Laura Giuliani e la corsa irrefrenabile verso un punto non chiaro del campo del Brianteo, urlando tutta la sua gioia per un gol che attendeva da tempo. Francesca Vitale, che di mestiere fa il terzino destro, si è tolta una bella soddisfazione ieri sera, mettendo a segno il punto del definitivo 2-2 contro la Juventus, che ha tenuto la squadra di Ganz in scia alle bianconere bi-campionesse d’Italia. Un gol arrivato nel finale, sotto la Curva Sud e che Francesca sognava da tempo. Ex capitano del Milan Ladies, dopo aver passato la scorsa stagione all’Atalanta Mozzanica, la Vitale è finalmente approdata nel Milan, andando a prendersi la maglia da titolare nelle scelte di Maurizio Ganz. Sempre al centro del gruppo, Francesca è stata l’eroina che nessuno si aspettava. Se il gol di Dominika Conc non è più una sorpresa, se la Giacinti sta tornando a mettere a posto la mira e la Rinaldi parte dalla panchina per poi essere decisiva, ecco che il guizzo della Vitale è qualcosa di non omologato. E forse, anche per questo motivo, che ha dato ancora più gioia a chi ha seguito la gara.