Chi è RedBird, il colosso USA interessato al Milan: ha già investito sul Liverpool e con gli Yankees. Ma Investcorp resta in pole

05.05.2022 14:04 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Chi è RedBird, il colosso USA interessato al Milan: ha già investito sul Liverpool e con gli Yankees. Ma Investcorp resta in pole
MilanNews.it

La trattativa tra Elliott e Investcorp per l'acquisizione dell'AC Milan procede positivamente: si è da poco, infatti, chiusa la fase di due diligence (revisione dei conti) e i prossimi step prevedono il signing (a breve) e il closing, in programma eventualmente dopo la fine del campionato. Nella corsa al Club dalle 7 Champions League si è, però, inserito un nuovo concorrente.

Chi è RedBird
Si tratta di RedBird Capital Partners, una società d'investimento americana fondata nel 2014 all'ex partner di Goldman Sachs Gerry Cardinale, e che, ad oggi, gestisce 4,5 miliardi di dollari di capitale principalmente nei principali settori verticali di sport, TMT, servizi finanziari e Consumers. Da 'strategy' sul sito ufficiale della società, si legge che "RedBird investe con una mentalità imprenditoriale e di costruzione di società, con un'enfasi sui rendimenti azionari su periodi di detenzione più lunghi. La rete di fondatori e imprenditori di RedBird è fondamentale per la sua strategia d'investimento, e il suo gruppo altamente selezionato di partner sono co-investitori attivi che forniscono un supporto di capitale scalabile"; la società "costruisce business insieme al suo EFO Network, un gruppo di oltre 400 membri che hanno reperito oltre 1.600 opportunità di investimento dalla fondazione dell'azienda nel 2014". Molto chiara la modalità d'investimento: essa si basa sul build-up, in cui il capitale viene distribuito sulla base del successo nel tempo, fornendo rendimenti superiori rispetto ai tradizionali leveraged buyout.

Particolare attenzione allo sport
Tra le sezioni del sito ufficiale, ve ne è una dedicata agli investimenti nello sport che, come strategia recita, sono tra le priorità di RedBird. Il 20 luglio 2020, infatti, la società è entrata nel mondo del calcio con l'acquisto dell'85% del Tolosa (club appena promosso in Ligue1), mentre è di un anno fa l'accordo con Fenway Sports Group (FSG), gruppo proprietario del Liverpool, per l’acquisto di una quota pari a 735 milioni di dollari; in virtù di tale partecipazione, secondo SkyNewsUK, non è stato possibile per RedBird proporsi ad Abramovich come acquirente del Chelsea.

Con un comunicato stampa del 13 ottobre 2021, RedBird ha presentato la fusione tra la "RedBall Association", una blank-check company quotata in borsa con un focus sullo sport, i media e l'analisi dei dati, e SeatGeek, colosso USA dell'intrattenimento dal vivo (vendita dei biglietti, ndr), tra i cui clienti vi sono Dallas Cowboys, Arizona Cardinals, New Orleans Saints, Brooklyn Nets, Cleveland Cavaliers, New Orleans Pelicans, la Major League Soccer e la maggior parte dei club della Premier League inglese, inclusi Liverpool e Manchester City; per fare un esempio, SeatGeek può essere paragonata alla nostra Vivaticket, piattaforma di biglietteria online, tra l'altro, acquistata nel 2019 da Investcorp. 
Sempre nell'ambito dell'intrattenimento, RedBird possiede il 13% della Yankee Entertainment and Sports Network, rete sportiva regionale di televisione a pagamento americana di proprietà di Yankee Global Enterprises, Sinclair Broadcast Group e Entertainment Studios, Amazon e The Blackstone Group, Mubadala Investment Company e, appunto, RedBird Capital, le quali possiedono ciascuno il 13%. Il founder Gerry Carndinale, inoltre, ha anche contribuito a formare Legends Hospitality (società che opera nel settore alimentare, delle bevande, del merchandising, della vendita al dettaglio e degli stadi al servizio di aziende e luoghi di intrattenimento) con gli Yankees di New York e i Dallas Cowboys. Sempre nell'ambito delle tecnologie associate allo sport, RedBird ha creato l’India Dream Sports, che organizza gare di cricket fantasy per milioni di indiani

L'interesse per il Milan
In tutto ciò, come è nato l'interesse per il Milan? È ancora troppo presto per capire se sia tutto certificato, ma la notizia è stata lanciata qualche ora fa da Mark Kleinman, giornalista di SkyNewsUK, il quale ha rivelato che RedBird Capital Partners sarebbe intenzionata a strappare a Investcorp il Milan con un'offerta da 1 miliardo di euro.