Gazzetta - Champions e record personali, Piatek vuole tornare al gol per centrare gli obiettivi

20.04.2019 10:01 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Gazzetta - Champions e record personali, Piatek vuole tornare al gol per centrare gli obiettivi

Aggrappati a Piatek. O meglio, ai suoi gol. Dopo 21 sigilli in 29 partite di campionato, il Pistolero ha ancora voglia di stupire. Al Milan - osserva l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport - servono reti da Champions e al polacco altri passi avanti verso i record che può conquistare alla prima stagione in Italia.

RECORD - L’elenco è piuttosto corposo: Piatek (13 gol in A col Genoa, 8 col Milan) può entrare in doppia cifra con due club diversi, cosa mai successa nel nostro campionato. Non solo: può diventare il primo capocannoniere ad aver vestito due maglie nella stessa stagione e lo straniero con più gol al primo anno di A nell’ultimo mezzo secolo (davanti ci sono Ronaldo a 25 e Sheva e Milito a 24). Ma non basta: Kris può piazzarsi in testa alla classifica dei bomber di campionato e Coppa Italia nella stessa annata, come solo Maradona e Signori ad oggi.

CHAMPIONS - Dopo essere rimasto a digiuno con la Lazio, Piatek - che da quando è al Milan non è mai andato in bianco per più di due partite di fila in A - ha già messo nel mirino il Parma, squadra già colpita con la maglia del Genoa: se oggi concederà il bis, quella di D’Aversa diventerà la sua quinta doppia vittima tra andata e ritorno dopo Roma, Atalanta, Empoli e Chievo. Il Pistolero punta al trono dei bomber, ma il suo chiodo fisso è un altro: la Champions.