Gazzetta - Il Milan e una mediana che va rinforzata (anche per "colpa" della Coppa d'Africa)

02.06.2021 12:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Gazzetta - Il Milan e una mediana che va rinforzata (anche per "colpa" della Coppa d'Africa)
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Al momento non è una priorità, ma durante questo mercato estivo il Milan dovrà necessariamente rinforzare il centrocampo dove al momento gli unici certi di un posto sono Kessie e Bennacer. Pochi dubbi anche su Tonali, il quale dovrebbe essere riscattato a breve dal Brescia. In una stagione come la prossima, nel quale il Diavolo tornerà a giocare la Champions League, servono però nuovi innesti in quella zona di campo anche perchè a gennaio l'ivoriano e l'algerino salteranno diverse partite per partecipare alla Coppa d'Africa in programma dal 9 gennaio al 6 febbraio 2022. 

SERVONO RINFORZI - A riferirlo è questa mattina La Gazzetta dello Sport che spiega che la dirigenza milanista sta valutando la possibilità di "regalare" a Pioli uno o addirittura due rinforzi in mezzo al campo. Dallo Spezia rientrerà poi dal prestito Tommaso Pobega che stavolta potrebbe restare nella rosa rossonera. Servirà comunque almeno un altro innesto dal mercato: i nomi al vaglio sono tanti, ma il Milan sta guardando con grande attenzione soprattutto in Francia da dove, negli ultimi anni, sono già arrivati Leao, Kalulu e Maignan. 

OCCHI IN FRANCIA - Sui taccuini del dt Paolo Maldini e del sd Frederic Massara ci sono in particolare tre nomi: si tratta di Youssouf Fofana del Monaco, Boubacar Kamara del Marsiglia e Mahdi Camara del Saint-Etienne. Tutti e tre sono nati tra il 1998 e il 1999, sono tutti protagonisti nelle rispettive squadre e secondo gli osservatori rossoneri sono tutti e tre pronti per giocare in un campionato difficile come quello italiano. Fofana è un giocatore molto duttile che al Monaco ha giocato da mediano, da mezzala e a volte anche da laterale, Camara è invece un classico centrocampista centrale, mentre Kamara, oltre che davanti alla difesa, può essere schierato anche da centrale difensivo.