Gazzetta - Il Milan ha fatto il massimo per Ibra: altri club offrono di più, tocca allo svedese decidere

26.11.2019 12:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Markus Ulmer/PhotoViews
Gazzetta - Il Milan ha fatto il massimo per Ibra: altri club offrono di più, tocca allo svedese decidere

Ibrahimovic non andrà all’Hammarby. Questa, al momento, è l’unica certezza. Per il resto, il futuro dello svedese è ancora tutto da scoprire. Il Milan (ma anche gli altri club interessati al fuoriclasse di Malmö) è ancora in gioco, ma la strada resta in salita. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il club rossonero ha fatto la sua offerta, la più ricca che poteva permettersi di fare. Ora la decisione spetta al giocatore.

OFFERTA - Nessun ultimatum: i vertici di via Aldo Rossi non hanno fissato scadenze, ma semmai optasse per il sì, gradirebbero che Zlatan si presentasse a Milanello già a dicembre, convinti che possa subito raggiungere e mantenere un’ottima condizione atletica. Il Milan è pronto a investire 6 milioni di euro complessivi per un contratto di 18 mesi: dal punto di vista economico - osserva la Gazzetta - la proposta milanista non è la migliore. Altre squadre, infatti, avrebbero offerto di più.

LEADER - Ma il club sente di aver già proposto il massimo (uno sforzo che trova tutti concordi all’interno della società, da Maldini e Boban a Gazidis) e difficilmente aumenterà la cifra. Altrove Ibrahimovic potrebbe strappare un ingaggio più alto, ma quello che spera il Milan è che il ritorno a San Siro, la possibilità di essere ancora leader in A e di diventare un’icona del progetto di rilancio rossonero, contino più dei soldi.