Gazzetta - Milan-Hauge, i rossoneri vogliono chiudere in fretta: affare low-cost da 2-3 mln

27.09.2020 07:53 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Gazzetta - Milan-Hauge, i rossoneri vogliono chiudere in fretta: affare low-cost da 2-3 mln
MilanNews.it
© foto di Image Sport

Jens Petter Hauge, attaccante esterno del Bodo/Glimt, ha impressionato tutti giovedì sera contro il Milan a San Siro con un gol e un assist. Il club rossonero lo conosceva già però molto bene e la sua prestazione è stata quindi solo una conferma visto che il suo nome compariva già nelle relazioni degli osservatori milanisti. Il dt Maldini e il ds Massara sono al lavoro per cercare di chiudere il suo arrivo entro il 5 ottobre, altrimenti faranno un nuovo tentativo per gennaio.

CONCORRENZA UNITED - Lo riferisce questa mattina La Gazzetta Sportiva che spiega che ci sono comunque ottime possibilità che la trattativa si concluda in tempi brevissimi. Per il Milan, si tratterebbe di affare low-cost da 2-3 milioni di euro, ma avrebbe la chance di assicurarsi le prestazioni di un giovane talento molto interessante su cui ci sono diversi top club, in particolare il Manchester United. Tra i suoi sponsor c'è poi il suo grande amico Herling Haaland, centravanti del Borussia Dortmund e suo connazionale, il quale, dopo la rete contro i rossoneri, ha scritto sui social riferendosi ad Hauge: "Avete visto che gol ha fatto?". 

GRANDE TECNICA - Il club di via Aldo Rossi non l'ha di certo scoperto giovedì a San Siro, anzi lo segue da tempo perchè ha caratteristiche tecniche e tattiche molto interessanti: dotato di grande tecnica, velocità e abilità nel dribbling, il norvegese è infatti in grado di ricoprire qualsiasi ruolo in attacco. Pioli avrebbe così in mano un'alternativa in più ai suoi titolari. La trattativa per portare Hauge a Milano sta per entrare nel vivo, il Milan punta a chiudere molto in fretta.