Gazzetta - Milan, nuovo nome per l’attacco: Timo Werner del Lipsia, costa 70 milioni

31.05.2018 10:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Gazzetta - Milan, nuovo nome per l’attacco: Timo Werner del Lipsia, costa 70 milioni
MilanNews.it

Nonostante i noti problemi con l’Uefa per il Fair Play Finanziario, il Milan continua la ricerca sul mercato di un grande centravanti in grado da assicurare un numero importanti di gol alla squadra di Rino Gattuso. Nelle ultime settimane, sono stati accostati tanti nomi al club rossonero, come per esempio Belotti, Immobile, Morata e Zaza.

NUOVO NOME - In queste ore, però, secondo La Gazzetta dello Sport in edicola stamattina, sarebbe spuntato un nuovo possibile obiettivo: si tratta di Timo Werner, attaccante classe 1996 che con la maglia del Lipsia ha segnato 42 gol in 77 partite. Il tedesco è uno dei talenti europei più promettenti e per questo motivo la sua valutazione è già molto alta: 70 milioni di euro, cifra che però potrebbe anche aumentare nel caso in cui dovesse fare un grande Mondiale con la Germania.

SERVE UN BOMBER - Ovviamente, in attesa della sentenza della camera giudicante dell’Uefa, il mercato rossonero è congelato, però il ds Massimiliano Mirabelli è sempre al lavoro per tenere vivi i contatti con giocatori, dirigenti e agenti. L’ultima stagione ha messo in evidenza in modo molto chiaro che al Milan serve a tutti i costi un grande bomber in avanti e la società milanista sta lavorando anche in questa direzione.