Il Milan per Tonali, Tonali per il Milan: c'è voglia di riscatto

03.06.2021 14:00 di Antonello Gioia  Twitter:    Vedi letture
Il Milan per Tonali, Tonali per il Milan: c'è voglia di riscatto
MilanNews.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Dopo aver ufficializzato l'acquisto di Mike Maignan, conseguenza del non rinnovo di Gigio Donnarumma, ed aver praticamente definito il riscatto di Fikayo Tomori, Paolo Maldini e Frederic Massara si stanno occupando della trattativa con il Brescia per Sandro Tonali. Arrivato nello scorso calciomercato estivo, il numero 8 rossonero ha totalizzato 37 presenze nella sua prima stagione all'ombra della Madonnina, per un totale di 2023 minuti giocati, senza mettere a referto alcun goal e alcun assist e, di fatto, senza convincere con costanza di prestazioni e rendimento staff e tifosi.

IL MILAN PER TONALI - Per questo motivo - e anche per le consuete dinamiche economiche - il Milan sta trattando con Massimo Cellino per rimodulare la cifra del riscatto del calciatore, al momento fissato sui 25 milioni di euro. Si cerca, infatti, uno sconto, sia esso eventualmente legato alle cifre dell'affare che alle modalità del pagamento; secondo bresciaoggi.it, inoltre, i due club potrebbero 'aiutarsi' a vicenda tramite una contropartita: al Brescia piace Brescianini, il cui prestito alle Rondinelle potrebbe, di conseguenza, abbassare il costo dell'acquisto di Tonali. C'è, comunque, ottimismo per quanto riguarda la buona riuscita della trattativa, fermo restando l'assoluta convinzione del Milan di puntare ancora sul centrocampista classe 2000.

TONALI PER IL MILAN - Stando a quanto affermato qualche parola fa, dunque, a Tonali sarà chiesto il salto di qualità nella prossima stagione. L'ottimismo sulle sue qualità e sul suo talento resta tale: Tonali è un centrocampista con qualità importanti, capace sia di fungere da mediano che di impostare, nonostante caratteristiche non da regista puro, l'azione. Nell'ultima stagione ha certamente avuto le normali difficoltà di ambientamento per un calciatore di 20 anni che passa dal Brescia al Milan, acuite da alcuni problemi fisici e dall'inossidabilità della coppia titolare Kessie-Bennacer. L'anno prossimo dovrà, perciò, essere quello della svolta, con il ritorno in Champions League dei rossoneri che potrebbe regalare al numero 8 spazio, minuti e mentalità internazionale. Al Milan, dunque, il compito di riscattarlo subito (e magari con un po' di sconto). A Tonali il compito di riscattarsi.