LIVE MN - Allegri: "Pato resta a casa per lavorare, ricaduta per Boa. Domani Muntari titolare. A Cesena partita difficile"

18.02.2012 14:01 di Alberto Vaneria   vedi letture
Pietro Mazzara
Pietro Mazzara
© foto di Milan news

- Una battuta sul momento personale del Mister:  "Mi sento più arrabbiato rispetto a una settimana fa. E' giusto arrabbiarsi quando le cose vanno bene rispetto a quelle che vanno male. La squadra è pronta per giocare una grande partita domani"

- La partita di mercoledì: "E' stata una buona partita, hanno interpretato bene la partita sotto il punto di vista difensivo e offensivo"

- Le affermazioni di Berlusconi sul tris: "Innazitutto vediamo di fare il possibile in tutte e tre le competizioni. La rosa che il Presidente e Galliani mi hanno messo a disposizione è ottima. Spero di avere sempre tutti a disposizione: sono d'accordo con quello che ha detto lui. Abbiamo il dovere di far bene e di vincere. Il fatto di farsi sentire sempre vicino a me è un motivo di orgoglio. Con lui ho rapporto settimanale di confronto"

- Le affermazioni di Conte e sui favoritisimi arbitrali: "Non mi hanno dato fastidio, io ascolto. Gli arbitri sono molto bravi. Le decisioni da una parte e dall'altra si compensano. Ho grande fiducia negli arbitri. Come sbaglio io o i giocatori, può farlo lo stesso arbitro"

- Si ritorna ancora su Pato: "Ieri ha avuto un affaticamento muscolare. Aveva fatto due buoni allenamenti, è normale dato che è stato molto tempo fermo. Ho preferito lasciarlo a casa così da prepararsi meglio"

- Il feeling con la squadra: "Il rapporto è sempre stato lo stesso. E' normale che bisogna fare tutti qualcosa in più. Una volta che ci si mette in discussione è più facile arrivare a dei risultati"

- Il ruolo di Nocerino: "Mercoledì ha fatto una buona partita anche a destra. Giocando a sinistra giocava troppo da punta. Sulla destra ha fatto bene"

- Si parla anche di Emanuelson: "E' un grande professionista. Avere un giocatore duttile è molto importante per la squadra. E' stato criticato, ho sbagliato anch'io nel giudicarlo. Ha fatto delle buone partite, non si valuta in una sola giocata. Ha grande tecnica, è lineare e perde pochi palloni. Se da trequartista facesse quelle giocate che fa da centrocampista le sue prestazioni sarebbero migliori. A Udine è stato importante nei due gol"

- Si parla di Robinho: "Ha fatto la miglior prestazione di quest'anno contro l'Arsenal. Ha avuto dei problemi, sta ritrovando la condizione mentale e fisica"

- Formazione, alcuni dubbi: "Mesbah è in vantaggio su Antonini. Ambrosini-Van Bommel? Probabile Ambro. Attacco? Devo ancora decidere. Muntari dal primo miuto"

- Post Arsenal: "Sul punto della stanchezza tutti hanno recuperato bene, alcuni non hanno giocato e saranno a disposizione. Dobbiamo essere in grado di capire l'importanza della partita. Ci vuole equilibrio per giocare una partita importante, sapendo che tutte sono difficili. Dobbiamo avere la maturità e la serenità per capire il momento della stagione"

- Ancora Cesena: "Sono bravi nelle ripartenze. Hanno qualità davanti, in casa aggrediscono e non ti fanno giocare. Domani per vincere bisognerà fare una grande partita"

-  Si parla degli infortunati: "Nesta ha un ginocchio che le fa delle bizze: ci sarà con la Juve. Pato ha un affaticamento muscolare, inutile rischiarlo a Cesena. Boateng idem. Sapevamo di andare incontro a questo, in quanto abbiamo forzato i tempi di recupero. Mexes tra 3-4 giorni sarà a disposizione. Boateng e Pato li stanno valutando i medici, spero di averli a disposizione con la Juve" 

- Si inizia a parlare della partita di domani: "Le motivazioni per la partita di domani devono essere uguali o di più rispetto a quelle con la partita con l'Arsenal. Domani è la partita che anticipa lo scontro diretto. Davanti hanno una coppia di giocatori di medio-alto livello. Se non faremo una partita con concetrazione troveremo delle difficoltà. E' una squadra che crea molti problemi"

- Tra pochi istanti MilanNews.it proporrà la diretta testuale la conferenza stampa di Mister Allegri, prima della partita contro il Cesena di domani sera. Segui l'evento qui, su MilanNews.it