LIVE MN - Honda-Milan, domani nuovo tentativo

23.07.2013 23:30 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
Fonte: aggiornamenti a cura della redazione di MilanNews.it
LIVE MN - Honda-Milan, domani nuovo tentativo
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

23.30 - Il Milan non demorde. Vuole Keisuke Honda già da subito, e anche il calciatore giapponese vuole i rossoneri. Dopo la piccola frenata di oggi, col Cska Mosca ha comunque chiesto 5 milioni di euro e ha posto un veto a causa dell’infortunio di Milanov (sostituto di Honda), è previsto per domani un nuovo incontro per provare a trovare la soluzione. Il Milan insiste. (Gianlucadimarzio.com)

20.19 - Stando a quanto riportato da "Sky Sport 24" l'affare Honda-Milan si è complicato, essendosi infortunato Milanov, giocatore bulgaro che avrebbe sostituito Honda. Il CSKA ha quindi deciso di non privarsi di Honda in questo momento. La risposta è stata negativa, ma potrebbe anche riaprirsi da qui fino al termine del mercato.

19.35 - Incontro ancora in corso, le parti continuano a trattare per chiudere subito la trattativa.

18.04 - Da pochi minuti è iniziato il summit decisivo tra gli emissari del Milan e la dirigenza del Cska Mosca per discutere del trasferimento immediato di Honda in Italia. La differenza economica non è molta ma il Milan dovrà convincere a liberarlo a meno di 5 mln di euro.

17.05 - Tra meno di un'ora l'incontro decisivo per Honda. Alle 18, come ha confermato Bronzetti a MilanNews.it stamattina, il Cska vedrà gli emissari del Milan per limare le differenze tra domanda e offerta. Al momento c'è distanza di un milione circa.

15.09 - E' finito il pranzo di Adriano Galliani presso il ristorante Giannino. L'AD rossonero sta per fare rientro in sede.

15.06 - Adriano Galliani sta seguendo gli sviluppi della vicenda Honda nei luoghi canonici ovvero il suo ufficio e il ristorante Giannino. L'Amministratore Delegato rossonero, nel tardo pomeriggio, potrebbe anche prendere la decisione di recarsi a Reggio Emilia per assistere al Trofeo TIM.

14.18 - Roman Babaev, d.g. del CSKA Mosca, ha parlato ai microfoni di championat.com, smentendo le indiscrezioni che parlavano di un accordo economico raggiunto col Milan per Honda: "Non è vero".

12.45 - Intercettato dai microfoni di MilanNews.it, il consulente di mercato del Milan, Ernesto Bronzetti, ha parlato brevemente dell’operazione Honda, ad un passo dalla conclusione. Oggi potrebbe arrivare il si del Cska Mosca ma c’è ancora cautela da parte dell’operatore di mercato: “E’ prevista una riunione più tardi verso le 18, c’è ancora da aspettare oggi pomeriggio, non possiamo dire che la trattativa sia chiusa perché il Cska è un club molto ricco e tirerà il prezzo fino alla fine. Ci aggiorniamo nel pomeriggio dopo le 18 quando sapremo di più sulla trattativa”.

12.03 - Pare che l'ultima offerta del Milan sia arrivata fino a 3.5 milioni contro i 4 richiesti dal CSKA Mosca.

11.38 - Abbiamo già detto che l'operazione Honda è stata sorretta dalla forte presenza di due sponsor importanti che sono la Mizuno e la Yokohama. Con il loro aiuto il Milan sta per portare in Italia il trequartista giapponese. (MilanNews.it)

11.34 - Stamattina ci sono stati altri contatti con la dirigenza del Cska e secondo quanto appreso da MilanNews.it il colloquio è andato a buon fine. Tutto pronto per l'arrivo di Honda al Milan.

11.12 - Tifoso del Milan, affascinato dai colori rossoneri e prossimo al trasferimento in Italia, Keisuke Honda vede materializzarsi il suo sogno. Per agevolare il buon esito della trattativa in corso, il giocatore secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, avrebbe anche rinunciato a parte dell'ingaggio pattuito con il club di via Turati (2,5 milioni di euro per 4 anni).

10.30 - Hiroyuki Honda, fratello e agente di Keisuke, è stato intervistato in esclusiva da Tuttomercatoweb.com: "Oggi ci vedremo ancora con il ds Babaev per parlarne. Quel che posso dire è che l'offerta del Milan alla società russa è molto, molto buona. Si chiude oggi? Non lo so, non lo so. Cerchiamo di convincere il CSKA, perché per noi l'affare è pronto. E non per una questione di soldi, ma di prestigio. Milan, Real Madrid e non solo, sono società di valore assoluto, un grande passo in avanti per la carriera di Keisuke. Contratto? Quattro, cinque, chissà. Noi aspettiamo, quando il CSKA darà l'ok a quest'offerta del Milan, allora saremo in Italia per chiudere il tutto. Aspettiamo il summit di oggi, intanto".

10.00 - Ore decisive, ore caldissime per la trattativa Honda-Milan. Nell'incontro di ieri, tenutosi tra il CSKA e la delegazione formata da Hiro Honda (fratello agente del giocatore) e Fabrizio De Vecchi (collaboratore di Ernesto Bronzetti), la forbice economica si è decisamente ridotta: merito anche di uno sponsor del giocatore che, per vedere da subito il giapponese con la maglia rossonera, ha deciso di finanziare parzialmente l'operazione. Secondo quanto riportato da l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, in serata c'è stato l'atteso incontro fra Honda e la dirigenza del club moscovita: il fantasista di Settsu ha chiesto la cessione immediata, timoroso che un approdo in quel di gennaio possa minare il suo apporto al Milan. Pare infatti che il giocatore tema il rischio infortuni, come avrebbe confidato - stando alla Rosea - a coloro che gli stanno vicino. Il terreno è spianato per il summit odierno, quello probabilmente decisivo in un senso o nell'altro: Hiro e De Vecchi vedranno nuovamente il CSKA che, dopo aver ascoltato il proprio calciatore, potrebbe essersi parzialmente immorbidito.

09.00 - Ieri al termine della gara tra CSKA Mosca e Krylya Sovetov, vinta in rimonta dai padroni di casa, Keisuke Honda è stato intervistato dai microfoni di Sportbox.ru in merito al suo possibile approdo al Milan: "Il mio sogno è di giocare per un top club europeo. Può essere il Milan".

08.50 - Il Milan fa passi da gigante verso Honda. Oggi ci sarà l'incontro decisivo verso il giapponese grazie alla mediazione dialcuni emissari rossoneri a Mosca. Si tratta con il Cska e ad ora potrebbe arrivare l'annuncio. Segui la diretta con noi di MilanNews.it