LIVE MN - Milan-Benevento (2-0): tre punti fondamentali e meritati

01.05.2021 22:40 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
LIVE MN - Milan-Benevento (2-0): tre punti fondamentali e meritati
© foto di Nicholas Reitano

Al Milan bastano i gol di Calhanoglu e Theo, in mezzo ad una miriade di occasioni sprecate, per superare il Benevento. Rossoneri in controllo del match dall’inizio alla fine, con la concretezza sotto porta degli uomini di Pioli come unica pecca. Il risultato sarebbe potuto essere ben più rotondo, ma complice anche un Montipò in stato di grazia il tabellino recita “solo” 2-0. Fondamentale il ritorno di Ibra, lo svedese ha cambiato totalmente approccio alla partita e modo di attaccare della squadra. Tre punti fondamentali per la corsa Champions, soprattutto in vista della prossima giornata che vedrà il Milan sfidare la Juventus all’Allianz Stadium.

95' Termina qui il match, Milan batte Benevento 2-0.

94' Castillejo prova a sfondare sulla destra, arriva sul fondo e mette in mezzo: cross impreciso.

93' Fallo sciocco di Castillejo su Caprari, ammonito. Era diffidato, salterà la Juventus.

90' Cinque minuti di recupero.

89' Ammonito Foggia per proteste.

88' Numero di Diaz al limite dell'area, lo spagnolo cerca di sfondare in area ma Caldirola lo ferma con un ottimo intervento in scivolata.

87' Bel contropiede del Milan con Rebic e ibra, lo svedese serve Castillejo che scarica su Diaz: lo spagnolo prova la conclusione sul primo palo ma strozza troppo il tiro: palla fuori.

86' Cambio per il Milan: esce Calhanoglu, entra Diaz.

85' Milan sorpreso in contropiede, la palla arriva a Gaich che entra in area ma al momento del tiro viene fermato in angolo da Tomori.

84' Magia di Ibrahimovic al limite dell'area di rigore. Spalle alla porta si alza la palla e di tacco serve il taglio di Castillejo in area. Lo spagnolo però manca il controllo perché contrastato da Caldirola.

79' Ritmi più blandi in questo finale, il Benevento spinge ma il Milan controlla.

77' Caprari tenta l'azione personale sulla sinistra sfidando Calabria, ma si porta il pallone sul fondo. il giocatore del Benevento si lamenta per un presunto fallo che evidentemente non c'è.

76' Doppio cambio per il Benevento: escono Glik e Lapadula, entrano Caprari e Gaich.

75' Triplo cambio per il Milan: fuori Saelemaekers, Leao e Theo, dentro Castillejo, Rebic e Calabria.

71' Il Benevento prova a farsi vedere in avanti ma gli attacchi dei campani sono confusionari e imprecisi.

66' Scambio tra Insigne e Lapadula, con l'esterno del Benevento che arriva a rimorchio e tenta di piazzarla dal limite: palla alta.

63' Lapadula! Sugli sviluppi di un calcio di punizione Lapadula arriva a colpire di testa nel cuore dell'area di rigore, la palla esce di un niente. Ma era in fuorigioco.

62' Il Benevento prova a reagire ma il raddoppio rossonero è più che meritato.

60' GGGOOLLLL GGGGOOOOOLLLLL GGGGOLLLLLL DEL MILAN! THEO THEO THEO! Nasce tutto dal terzino che imbuca benissimo Ibra in area, lo svedese tira ad incrociare ma trova ancora uno straordinario Montipò. Sulla ribattuta si fa trovare pronto Theo che a porta vuota insacca! 2-0 meritato.

59' Occasione Milan! Leao mette in mezzo per Saelemaekers che prova la conclusione di prima a botta sicura ma mastica il pallone, poi cerca di saltare due avversari in area e tenta il tiro: palla totalmente svirgolata. Incredibile.

58' Improta ci prova a giro dalla lunga distanza: tiro ampiamente fuori.

55' Giocata speciale di Ibra, che dopo un uno due nello stretto con Saelemaekers si libera in un fazzoletto di due difensori beneventani e tira: la conclusione è però troppo strozzata, Montipò devia in angolo.

54' Cambio per il Benevento: fuori Iago Falque, dentro Roberto Insigne.

53' Un'altra, incredibile, occasione sprecata dal Milan. Splendida discesa centrale di Dalot che arriva al limite e trova Calhanoglu libero in area: il tiro del turco è potente ma impreciso, sicuramente poteva fare meglio.

52' Theo recupera su Lapadula e poi si lascia cadere, convinto di aver subito fallo. Per il direttore di gara non c'è nulla, la palla arriva a Iago Falque che prova la botta da fuori: palla al lato non di molto.

51' Corner per il Milan, sponda di Romangoli per Tomori che conclude di testa: il tiro di Fikayo e debole e di facile lettura per Montipò.

50' Dabo prova il gol della domenica con un tiro a effetto da lontano, palla fuori non di molto.

49' Si riprende a giocare, tutto ok per Theo.

48' Cross di Improta, Lapadula tenta la sforbiciata e colpisce Theo in faccia con una pallonata da vicinissimo. Il terzino rimane a terra e viene soccorso dai medici.

46' Subito Milan pericoloso! Calhanoglu trova Ibra libero in area sulla sinistra, Montipò neutralizza il tiro dello svedese ancora una volta.

46' Fischia Calvarese, comincia la ripresa. Primo pallone per il Milan.

- Primo cambio per il Milan: esce Bennacer, entra Tonali.

Il Milan vuole mettersi alle spalle le brutte sconfitte contro Sassuolo e Lazio e l’ha dimostrato fin dai primi minuti: il vantaggio di Calhanoglu, bellissima azione corale, arriva subito. I rossoneri non si accontentano e continuano a spingere, ma nonostante almeno quattro occasioni limpidissime il raddoppio non arriva, anche grazie ad un Montipò in forma strepitosa. C’è poco da dire o da fare, partite del genere vanno chiuse per evitare brutte sorprese. Sarà fondamentale l’atteggiamento con cui la squadra scenderà in campo nella ripresa, vietato sottovalutare l’avversario.

48' Fine primo tempo

48' Ancora un gol mangiato dai rossoneri, questa volta è Zlatan Ibrahimovic a fallire il colpo del 2-0 a tu per tu con il portiere- Montipò ancora una volta miracoloso.

46' Cross di De Paoli, Lapadula si avvita e colpise di testa: fuori

45' Tre minuti di recupero.

45' Follia assoluta del Milan che in 6 contro 2 in contropiede non riesce a fare gol!  Altra occasione pazzesca sprecata

40' Occasione Benevento con Iago Falque che tiene bene il pallone in area e lo appoggia a De Paoli: il terzino arriva in corsa e tira, bravo Theo a deviare in angolo. Sul corner libera la difesa rossonera.

38' Ammonito Bennacer per un fallo su Lapadula, l'algerino ha fermato irregolarmente una ripartenza avversaria.

37' Ci prova Theo! Sugli sviluppi di una punizione la palla arriva al terzino francese che lascia partire una botta di sinistro, Montipò miracoloso la devia in angolo.

35' Ottimo spunto di Calhanoglu sulla destra che va via a Caldirola e crossa per Leao, il colpo di testa del portoghese è però moscio e impreciso.

33' Rifiata un po' il Milan, ora è il Benevento che prova a rendersi pericoloso.

31' Ottimo lavoro difensivo si Saelemaekers che mura un tiro di Viola al limite dell'area.

29' Dopo un bello scambio con Calhanoglu Theo prova l'azione personale ma viene fermato da Glik al limite dell'area.

28' A terra Theo Hernandez dopo un contrasto aereo. Il terzino francese soccorso dallo staff medico rossonero.

27' Cross di Dalot dalla trequarti, il traversone del portoghese è troppo lungo per Ibra e Leao.

25' Calhanoglu serve bene Leao sull'esterno, il portoghese si gira con facilità e prova il cross dal fondo: impreciso.

21' Schiaffetto di Glik sulla nuca di Calhanoglu, Calvarese interviene per calmare gli animi.

20' Il Milan non si culla per il risultato e cerca con insistenza il raddoppio. Serve però più cattiveria al momento della conclusione.

16' Contropiede stratosferico di Kessie che si mangia il campo lasciando dietro tutti gli avversari, arriva al limite dell'area e serve Leao in ottima posizione: il portoghese incredibilmente spreca tutto e spara addosso a Montipò. Che occasione buttata alle ortiche.

15' Ci prova Ionita da fuori, Donnarumma si allunga sulla destra e devia in angolo.

14' Occasionissima Milan! Calhanoglu verticalizza splendidamente per ibra, lo svedese stoppa in area e la appoggia a Leao che la allunga a Dalot. Il terzino portoghese tira a botta sicura ma respinge Montipò. La palla torna a Ibra che dribbla due avversari e prova il colpo di sinistro: attento Montipò, blocca.

12' Altro scambio interessante a centrocampo che libera Leao in profondità, il portoghese controlla in area e prova a metterla in mezzo, il suo cross per Saelemaekers è però fuori misura.

10' Occasione Benevento! Dalot e Tomori si aprono e si fanno scappare via Lapadula, fortunatamente il centravanti avversario scivola a tu per tu con Donnarumma e non trova lo specchio.

7' Milan galvanizzato dal vantaggio, i rossoneri provano a giocare di prima e in velocità per raddoppiare subito.

6' GGGGOOOOOLLLLLL GGGGGOOOOLLLLLL GGGGOOLLLLLLL DEL MILAN! SUPER AZIONE CORALE DEL MILAN, CALHANOGLU APRE E CONCLUDE. Uno due del turco con Saelemaekers, velo spettacolare di Kessie e Hakan a tu per tu con Montipò non sbaglia e insacca di prima! 1-0 Milan!

3' Il Milan prova ad offendere sulla destra, il cross di Dalot però è troppo lungo per tutti.

2' Un po' di confusione in campo, palla mai a terra. Il tutto si risolve con un fallo in attacco di Lapadula su Romagnoli.

2' Theo si rialza, si rprende. Palla al Benevento.

1' Scontro di gioco, Theo rimane a terra dolorante. Calvarese ferma il gioco.

1' Ci siamo. Un occhio al cronometro, poi il fischio di Calvarese: si comincia! Primo pallone del match per il Benevento.

- Le due squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco. Classica maglia rossonera per il Milan, divisa grigio scuro da trasferta per il Benevento.

Amici e amiche di MilanNews.it, benvenuti a San Siro! Questa sera va in scena Milan-Benevento, match valido per la 34^ giornata di Serie A. I rossoneri di mister Pioli, reduci dalla doppia sconfitta contro Sassuolo e Lazio, cercano i tre punti per rimanere aggrappati al treno Champions: le avversarie corrono forte, il Milan deve rispondere presente. A mettergli i bastoni tra le ruote ci sarà il Benevento di Pippo Inzaghi, di certo non un ex qualunque, invischiato in una difficile lotta salvezza. Come sempre, grazie alla nostra diretta testuale, vi racconteremo tutte le emozioni di questa partita, minuto dopo minuto, azione dopo azione, fino al fischio finale. Restate con noi, dunque, per rimanere aggiornati sull'andamento del match.

LE FORMAZIONI:

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Tomori, Romagnoli, Hernández; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Çalhanoğlu, Leão; Ibrahimović. A disp.: Tătăruşanu; Calabria, Gabbia, Kjær, Kalulu; Krunić, Meïte, Tonali; Castillejo, Hauge, Díaz; Rebić. All.: Pioli.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; De Paoli, Glik, Caldirola, Barba; Dabo, Viola, Ioniță; Iago Falque, Improta; Lapadula. A disp.: Manfredini, Lucatelli; Gaich, Tello, Caprari, Insigne, Di Serio, Sanogo, Hetemaj, Pastina, Diambo. All.: F. Inzaghi.