Milanello: che giornata per il nuovo Milan. Di Borriello il primo gol

Dagli inviati Pietro Mazzara ed Antonio Vitiello. In redazione Stefano Maraviglia e Matteo Calcagni.
20.07.2010 19:20 di Redazione MilanNews  articolo letto 123516 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Milanello: che giornata per il nuovo Milan. Di Borriello il primo gol

Ore 19:10 E' appena finito l'allenamento per il nuovo Milan. Si conclude qui, dunque, il primo giorno di lavoro per i ragazzi di Massimiliano Allegri.

Ore 18:40 Prosegue l'allenamento per i rossoneri. Dopo la partitella, la squadra ha ripreso gli esercizi. Da segnalare anche il primo gol della stagione, che è di Marco Borriello.

Ore 18:15 Tutto è pronto per la prima partitella a metà campo.

Ore 18:10 Nel gruppo presenti anche alcuni giovani come Merkel, Novinic, Strasser, Beretta e Verdi. Da sottolineare, invece, l'assenza di Amantino Mancini: il Milan, dunque, non ha confermato il brasiliano per la prossima stagione.

Ore 18:05 Iniziano gli esercizi con il pallone: palleggi a metà campo e scambi al volo.

Ore 18:00 Ancora corsa da una parte all'altra del campo. Tra poco entrerà in scena il pallone per i primi calci della nuova stagione.

Ore 17:56 Dopo i giri di campo, il gruppo si è riunito in mezzo al campo per i primi esercizi, sempre tra l'entusiasmo generale dei tifosi, che intonano cori per Pato (classico "Olè, olè, olè, Patooo, Patooo") e Ronaldinho.

Ore 17:50 E' iniziato l'allenamento. Nuovo look per i rossoneri: maglia gialla da casa e verde da trasferta per i portieri, seconda e terza divisa (rispettivamente bianca e nera) per il resto del gruppo. Primi cori per il nuovo acquisto, il difensore greco Sokratis Papastathopoulos.

Ore 17:40 La squadra è appena scesa in campo e ha salutato i tifosi, ricambiando l'affetto ricevuto. Ultimo, in ordine di apparizione, Ronaldinho: il brasiliano è stato accolto da un'ovazione. Ora il gruppo sta ascoltando al centro del campo il primo discorso del nuovo tecnico, Massimiliano Allegri.

Ore 17:30 I tifosi si sono riversati ai bordi del campo centrale per assistere alla prima sgambata della squadra sotto la guida di mister Allegri. Impazienti, i sostenitori rossoneri chiedono a gran voce l'arrivo dei giocatori. Si comincia a sentire anche qualche fischio.

Ore 15:10 Si avvicina l'ora della conferenza stampa di Massimiliano Allegri, che la nostra Redazione seguirà in diretta, LIVE, con continui aggiornamenti.

Ore 14:36 Berlusconi è all'interno di Milanello a fare un rinfresco con alcuni ospiti, in attesa della conferenza prevista per le 15:30. La squadra ha già pranzato.

Ore 14:30 La Curva Sud inneggia il coro: "Vogliamo un Presidente, vogliamo un Presidente!". Sventolati, inoltre, i seguenti striscioni: "Ministro: la tua tessera è un fallimento, l'articolo 9 è anticostituzionale"; "Non abbonarti a Sky, abbonati al Milan".

Ore 14:25: La Sud è tornata di fronte ai cancelli di Milanello, i fumogeni impediscono la lettura degli striscioni.

Ore 14:15 Atterrato il Presidente Silvio Berlusconi, pioggia di fischi da parte dei tifosi rossoneri. Cori ed insulti contro il patron rossonero.

Ore 14:12 Il nuovo acquisto Papastathopoulos saluta i tifosi.

Ore 14:10 Si vocifera della presenza del ministro Maroni.

Ore 14:05 Parte il classico coro: "Chi non salta nerazzurro è". I tifosi cantano anche cori per Clarence Seedorf. Nel frattempo iniziano ad arrivare i giornalisti celebri, tra cui Ordine e Ruiu.

Ore 13:50 Assediata da tanti tifosi la macchina di Filippo Galli.

Ore 13:45 Grande entusiasmo dei tifosi per Alexandre Pato, decisamente il più acclamato da parte dei supporters rossoneri.

Ore 13:40 Tutti i giocatori sono usciti dal centro sportivo. Ambrosini, capitano del Milan, si è fermato a firmare autografi, creando grande entusiasmo da parte dei tifosi. Tantissime telecamere e grande fermento da parte dei numerosissimi supporters.

Ore 13:20 Sono entrate due camionette dei carabinieri nel centro sportivo di Milanello: qualcosa si potrebbe muovere.

Ore 13:10 Il Presidente Silvio Berlusconi dovrebbe atterrare alle 15 a Milanello, in tempo per la conferenza di Massimilano Allegri in programma per le 15:30, oltre all'allenatore toscano potrebbe parlare anche Adriano Galliani e il capitano Massimo Ambrosini.

Ore 12:40 Squadra al completo ed allenatore sono entrati al centro sportivo di Milanello, molti tuttavia hanno sfruttato un accesso secondario per non essere fermati dai tanti tifosi presenti. I supporters, al momento, sono sparpagliati per la zona, facendo una pausa dopo i tanti cori.

Ore 12:12 Ronaldinho, Seedorf, Borriello ed Inzaghi sono arrivati al centro sportivo di Carnago, anche loro da un'entrata secondaria. Miglialia di tifosi entusiasti per la vista dei propri beniamini.

Ore 12:00 Papastathopoulos, Yepes, Amelia ed altri calciatori sono entrati a Milanello da un ingresso secondario.

Ore 11:34 La Curva si è radunata avanti ai cancelli di Milanello: al vento i bandieroni e intonati a squarciagola cori a favore della squadra rossonera e dell'orgoglio del tifo milanista. Nessun accenno di contestazione per il momento.

Ore 11:20 Iniziano i primi cori, i tifosi aumentano. Esposti diversi striscioni. La strada che conduce ai cancelli è quasi tutta piena

Ore 10:52 Sotto il sole quanto mai caldo di Carnago tutti presenti: la Curva, i Non Evoluti e una foltissima rappresentanza di tifo non associato. Nessuno è voluto mancare alla "prima rossonera".

Ore 10:41 Primi striscioni esposti dai supporters rossoneri, iniziano i messaggi rivolti alla società: "Non evoluti viziati? Noi per il Milan ci siamo sempre stati". "Zero acquisti = Zero abbonamenti".

Ore 10:40 Arrivato vuoto il nuovo pullman del Milan.

Ore 10:38 Anche Flavio Roma è giunto a Milanello.

Ore 10:15 Alexandre Pato è arrivato a Milanello: un fiume di tifosi ad accoglierlo e inneggiare il suo nome.  Scendendo dall'auto il giocatore ha salutato i tifosi in delirio. Il brasiliano, insieme al compagno Ronaldinho, è arrivato ieri in Italia dopo la vacanza in Brasile: la prossima stagione, con ottima probabilità, sarà la vera punta di diamante dell'undici di Allegri.

Ore 10:13 Continua l'afflusso dei tifosi giunti a Milanello per salutare la squadra, nutrito anche il manipolo di uomini delle forze dell'ordine che stanno organizzando tutto per l'arrivo del Presidente rossonero Silvio Berlusconi.

Ore 10:11 Arriva Pato nel centro sportivo di Milanello, per lui cori e applausi dei supporters presenti e, il classico coro "Olè Olè Olè Pato Pato".

Ore 10:10 C'è gran fermento, circa 2mila tifosi rossoneri sono già radunatii fuori dai cancelli del centro di Milanello, i supporters si sono posti in modo da poter permettere il transito delle auto e salutare così i propri beniamini che transiteranno di lì per entrare nel centro sportivo.

Ci siamo, il raduno del Milan sta per iniziare e noi di MilanNews.it vi offriremo un ampio e dettagliato live grazie ai nostri inviati persso il centro sportivo di Milanello con aggiornamenti costanti e puntuali su tutto quello che accade in quel di Carnago.