Tuttosport - Daniel Maldini è solo l'ultimo talento lanciato da Pioli: il progetto giovani del Milan sta dando i suoi frutti

27.09.2021 10:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Tuttosport - Daniel Maldini è solo l'ultimo talento lanciato da Pioli: il progetto giovani del Milan sta dando i suoi frutti
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Quando tre anni il Milan di Elliott decise di iniziare un progetto basato in gran parte sui giovani, molti tifosi milanisti e addetti ai lavoro solleverano diversi dubbi, ma ora il lavoro del club di via Aldo Rossi sta dando i suoi frutti. Ovviamente il percorso non è stato semplice, le difficoltà non sono state affatto poche, però l'arrivo in panchina di Stefano Pioli ha certamente dato la svolta decisiva a questo progetto. 

QUANTI TALENTI - A riferirlo è questa mattina Tuttosport che spiega che l'attuale tecnico rossonero ha lanciato diversi talenti negli ultimi due anni: basti pensare per esempio a Leao, Brahim Diaz, Saelemakers, Tonali, Tomori, Theo Hernandez, fino ad arrivare agli ultimi in ordine di tempo Kalulu e Daniel Maldini. Già nella scorsa stagione, il Milan dei giovani aveva fatto vedere ottime cose, tanto da chiudere il campionato al secondo posto, ma in queste prime settimane della nuova annata il Diavolo si sta dimostando ancora più maturo e forte. 

L'APPORTO DEI PIU' ESPERTI - Ovviamente i giovani da soli non avrebbero potuto fare nulla: fondamentale in questo progetto, oltre al lavoro di Pioli, è stato infatti l'apporto dei giocatori più "anziani" che con la loro esperienza hanno dato una grande mano a questi ragazzi che sono cresciuti e maturati in pochissimo tempo. Se il progetto giovani, voluto fortemente da Elliott, sta dando i suoi frutti il merito è anche di gente come Ibrahimovic, Kjaer e Giroud che hanno dato la giusta mentalità a tutto il gruppo.