Gazzetta - Milan, la resa dei singoli e del gruppo incide sulle strategie

28.07.2020 09:11 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Gazzetta - Milan, la resa dei singoli e del gruppo incide sulle strategie

La conferma di Pioli ha rimescolato tutto. I risultati ottenuti sul campo daranno all’allenatore un potere considerevole, derivante dalla valorizzazione della rosa a disposizione. Da Ibrahimovic a Kjaer, da Calhanoglu a Bonaventura: la resa dei singoli e del gruppo - scrive La Gazzetta dello Sport - incide sulle strategie. Fino a qualche mese fa il piano di Elliott non prevedeva il riscatto del difensore danese né tantomeno il rinnovo di Ibra. Lo stesso Calhanoglu, se non fosse sbocciato grazie a Pioli, avrebbe potuto lasciare il Milan. Per quanto riguarda Jack, invece, si è aperto uno spiraglio impensabile fino a pochi giorni fa.