Bojan-Milan, i dettagli dell'operazione

04.09.2012 15:45 di Pietro Mazzara Twitter:   articolo letto 14650 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Bojan-Milan, i dettagli dell'operazione

È stato il colpo di mercato del Milan 2012/2013. Adriano Galliani fa sapere che l'arrivo di Bojan Krkic in rossonero "tecnicamente è un prestito dalla Roma". In realtà il Milan eredita Bojan dalla società giallorossa con gli stessi diritti, ma il giocatore rimane di proprietà del club spagnolo.

Entriamo nel dettaglio: Bojan Krkic è un calciatore di proprietà del Barcellona, al Milan in prestito con diritto di riscatto fissato a 27 milioni di euro e controriscatto a favore della stessa società blaugrana. L'ex Roma è legato al Barça ancora per tre anni più la stagione in corso. Nel contratto con il Milan non sono previsti bonus in base al numero di gol realizzati o clausole particolari. Gli unici incentivi che riceverebbe Bojan sarebbero legati agli obiettivi della squadra. Ingaggio quindi da circa 1,8 milioni netti a stagione, più eventuali benefit.

Chiaramente il momento attuale non consentirebbe al Milan di riscattare - qualora lo volesse - il giocatore per 27 milioni di euro. I buoni rapporti tra i due club però potrebbero portare ad una soluzione bonaria. Magari sulla base di 13/14 milioni di euro. Ma ci sarà tempo per discuterne. Bojan adesso vuol conquistare San Siro a suon di gol. Il riscatto poi, eventualmente, sarà una naturale conseguenza.