Ibra premiato, lancia messaggi al Milan. Psg su Bennacer, i rossoneri dicono no

18.07.2020 08:00 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
Ibra premiato, lancia messaggi al Milan. Psg su Bennacer, i rossoneri dicono no

Il Paris Saint Germain non ha ancora interrotto il pressing su Ismael Bennacer. Da ambienti parigini emerge la ferma volontà di Leonardo di tentare il giocatore del Milan, promettendogli spazio in una squadra che ogni anno si gioca il titolo in Francia e la conquista della Champions League. I rossoneri però non hanno intenzione di cedere il centrocampista algerino, e hanno più volte allontanato l’interesse dei parigini. Bennacer ha una clausola rescissoria di 50 milioni di euro valida solo dalla prossima stagione, dunque il Milan si sente sicuro di poterlo trattenere nonostante l’ombra costante del Psg. L’algerino al Milan sta benissimo ed è cresciuto molto nella seconda parte di stagione, diventando un perno fondamentale per la formazione titolare di Pioli.

Ieri a Milanello è stato premiato Ibrahimovic per aver raggiunto le 100 presenze con la maglia del Milan nella partita contro il Parma. E rivolto alla squadra ha detto con ironia: “Grazie ragazzi, è tutto merito vostro, solo perché non c’è concorrenza”. Lo svedese poi ha lanciato un messaggio al club: “Grazie per i messaggi per le mie 100 partite col Milan. Giocare qui è un grande onore, spero di fare tante altre partite”. Fino ad ora la chiamata per il rinnovo di contratto in scadenza non c’è ancora stata. Presente alla premiazione anche Paolo Maldini: “Hai giocato per tante squadre. Ho visto che però solamente con tre squadre hai fatto più di 100 presenze che sono Ajax, Inter e PSG. Dunque è un traguardo grande, importante. Bravo Zlatan”.