Milan-Ibra, avanti tutta. E i rossoneri valutano anche alternative

22.11.2019 08:12 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
Milan-Ibra, avanti tutta. E i rossoneri valutano anche alternative

Il Milan continua a spingere per arrivare a Zlatan Ibrahimovic. Nelle ultime 48 lo scenario è cambiato totalmente a Casa Milan rispetto a qualche giorno fa, perché si è passati da voci e indiscrezioni a una vera e propria trattativa. I rossoneri hanno avuto prima un incontro con Mino Raiola, e poi anche un contatto diretto con il giocatore. L’offerta è sul piatto, ora sta a Ibra decidere. Le richieste economiche non sono basse, lo svedese vuole cifre importanti e la proprietà americana fino ad un certo punto è disposto ad accontentarlo. Serve però che Ibra sia convinto al 100% di tuffarsi in questa avventura, di tornare nel club in cui ha lasciato un ricordo indelebile.

Il Milan ha capito che Ibra oltre ad essere ancora un elemento utile tecnicamente, è anche una risposta per riaccendere l’entusiasmo della piazza, per ridare passione ai tifosi rossoneri che stanno vivendo male il momento in classifica. Ibra porterebbe esperienza e metterebbe in riga chi si allena in modo poco professionale, un leader che manca in un gruppo di giovani.

L’offerta del Milan c’è stata, un passo importante che fino a pochi giorni fa non era pronosticabile. Ora la palla passa al giocatore che ha preso del tempo per decidere. Sarà solo una questione economica? Intanto Boban e Maldini non vogliono farsi trovare impreparati e per gennaio stanno sondando anche altri giocatori d’esperienza. Ci sono stati contatti pure con gli agenti di Giroud e altri attaccanti, l’idea è rinforzare un reparto che fino ad ora ha deluso.