Milan, torna in auge il profilo (perfetto) di Ziyech. L'ostacolo è l'ingaggio

26.06.2022 08:00 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Milan, torna in auge il profilo (perfetto) di Ziyech. L'ostacolo è l'ingaggio
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dopo le trattative sfumate nelle passata stagione, il Milan è tornato con forza su Hakim Ziyech. In realtà, come riportato da MilanNews.it, l'interesse per il marocchino non si è mai affievolito del tutto e il club rossonero ha tenuto vivi i contatti con l'entourage del calciatore nel corso dell'ultima stagione.

Profilo perfetto
Ziyech rappresenta, d'altronde, l'uomo ideale per la formazione di Pioli. Il classe 1993, infatti, potrebbe partire da ala destra a piede invertito per fare sia l'esterno classico che tagliare verso il centro del campo e agire da 10. Grazie alle due doti balistiche, inoltre, garantirebbe ai rossoneri più soluzioni sia con i tiri dalla distanza che con i calci da fermo.

Ostacolo ingaggio
Rispetto all'estate scorsa, gli ottimi rapporti tra le proprietà di Milan e Chelsea e quelli non idilliaci tra il marocchino e Tuchel, tecnico dei Blues, potrebbero facilitare il trasferimento di Ziyech in rossonero eventualmente con una formula di prestito con diritto di riscatto. Il vero problema, dunque, è l'ingaggio; il numero 22 guadagna attualmente 6 milioni di euro a stagione: si cercherà di lavorare sulla cifra e sul suo eventuale impatto a bilancio.