ESCLUSIVA MN - Eranio: "Ottima partita di Bakayoko, ha bisogno di continuità. Difesa a tre? Il Milan può giocare in tutti i modi"

02.11.2018 16:30 di Redazione MilanNews Twitter:    Vedi letture
Fonte: intervista di Fabio Anelli
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
ESCLUSIVA MN - Eranio: "Ottima partita di Bakayoko, ha bisogno di continuità. Difesa a tre? Il Milan può giocare in tutti i modi"

La redazione di MilanNews.it ha contattato Stefano Eranio. Con l'ex centrocampista del Milan abbiamo parlato del momento che stanno attraversando i rossoneri a due giorni dalla sfida contro l'Udinese, del lavoro e dei cambi di modulo di Gattuso e del sostituto di Biglia, che dovrà restare lontano dai campi di gioco per circa 2 mesi.

Come vede il momento dei rossoneri?
"In un ottimo momento, anche se purtroppo nel calcio italiano c'è poco equilibrio nei giudizi. Appena una squadra perde una partita l'allenatore è da cacciare. Son contento per Rino, perchè sin dall'inizio ha sempre dato un'impronta precisa al gioco che avrebbe voluto dalla propria squadra, ha una sua identità. Io dico bravo a Rino, perchè non era facile vincere queste due partite di fila contro le genovesi, che hanno dimostrato di essere due buone squadre".

Ce la farà il Milan a mantenere il quarto posto anche nel prossimo trittico di partite contro Udinese, Juventus e Lazio?
"Nel calcio si può rimanere, migliorare o peggiorare. Mi auguro che il fatto di aver raggiunto il quarto posto alla decima giornata possa dare una spinta in più a livello morale per continuare a stare in quella posizione e, perchè no, a migliorare anche il piazzamento".

Che impressione le ha fatto la difesa a tre?
"Penso che il Milan possa giocare in tutti i modi, perchè le caratteristiche dei giocatori danno la possibilità di effettuare delle variazioni a Gattuso, anche in base alle condizioni dal punto di vista fisico. Infatti ultimamente ha cambiato modo di giocare per dare spazio a Cutrone".

Chi sarà il sostituto di Biglia nel periodo in cui l'argentino sarà assente per infortunio?
"Bakayoko ha fatto una buona partita. Per lui diventa difficile, perchè al primo pallone pallone sbagliato il pubblico rumoreggia. Lui deve continuare così e cercare di migliorare. Solo la partita può far migliorare le prestazioni di ogni giocatore. Ho visto un Bakayoko sicuramente sufficiente e con le qualità che ha, unita alla continuità di gioco, può tornare quello che era ai tempi del Monaco".

Che gara si aspetta da Udinese-Milan?
"L'Udinese è comunque una squadra ostica e quella trasferta ha sempre portato bene ai colori rossoneri. Sarà una partita difficile, ma se il Milan riuscirà a giocare come sa, penso che possa avere un vantaggio. Non è detto che giocando meglio dell'avversario siano automatici i 3 punti, perchè le partite vanno sempre vinte sul campo, però il Milan sta bene anche dal punto di vista psicologico, perciò penso possa fare un ottimo risultato".