ESCLUSIVA MN - Jan-Calcoen: "Diatta e David sono giocatori dal grande potenziale. Saelemaekers al Milan ha destato sorpresa"

07.06.2020 17:00 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
ESCLUSIVA MN - Jan-Calcoen: "Diatta e David sono giocatori dal grande potenziale. Saelemaekers al Milan ha destato sorpresa"

Pieter Jan-Calcoen, giornalista belga de ‘Het Laatste Nieuws, è stato intervistato in esclusiva da MilanNews.it per fare il punto sui nomi accostati al Milan in questi ultimi giorni. E' stata l'occasione anche per parlare della situazione di Saelemaekers, centrocampista belga arrivato nella sessione di gennaio.

Quali sono le sue sensazioni sulla ripartenza dei grandi campionati come Serie A o Bundesliga? Sappiamo che in Belgio il campionato è stato sospeso a causa dell’emergenza Coronavirus..

“Purché tutto sia al sicuro. Questa è la cosa più importante. Sono contento di guardare del calcio anche perchè come hai detto qui in Belgio è stato stoppato. Quando ripartiremo qui, lo faremo seguendo le stesse regole viste in Germania"

In Italia abbiamo parlato recentemente della possibilità dell’introduzione dei playoff e playout. Il campionato belga è basato su questa formula. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questa organizzazione?

“Abbiamo un sistema con il playoff 1, con le prime 6 per trovare il campione e un sistema con il playoff 2. Playoff 1 è un sistema bellissimo: dieci grandi partite di alto che aiutano le squadre a crescere. I playoff 2, invece, sono un disastro: a nessuno interessa anche perchè le squadre giocano per un pass europeo ma hanno pochissime chance di conquistarlo. Gli allenatori utilizzano queste partite per provare alcuni schemi o alcuni giovani giocatori"

Il Milan ha recentemente accolto Saelemaekers ma il suo potenziale è ancora un mistero. Pensa che possa crescere ancora o sarà un gregario?

“Ho una bellissima relazione con Alexis. Credo nel suo potenziale perchè è un giocatore coraggioso. Anche dopo un dribbling sbagliato, lui non si nasconde in campo ma cerca di recuperare. Per me è una grande qualità. Siamo stati tutti sorpresi in Belgio quando ha firmato con il Milan perchè all’Anderlecht non giocava tutte le partite. Credo, tuttavia, che si possa guadagnare il suo posto in Serie A. Forse in futuro potrebbe essere anche un giocatore della nazionale."

Quali sono le sue migliori caratteristiche?

“E’ un giocatore dotato di grande rapidità con un’esplosività importante abbinata a buoni dribbling. I suoi tiri, tuttavia, potrebbero essere migliori così come le sue statistiche stagionali."

Il Milan è interessato a Diatta e David, due giovani stelle del campionato belga. Sono giocatori pronti al grande salto?

“Seguo l’Anderlecht principalmente, tuttavia posso dire che Diatta e David sono giocatori dal grande potenziale che fanno parte della categoria dei migliori giocatori in Belgio. Hanno tutte le carte in regola per far parte dell’elitè del calcio europeo. Hanno un costo molto alto e non credo che i club li lascino partire per meno di 25 milioni di euro."