Ambrosini: "Atene 2007? C'era rabbia e tensione, ma Berlusconi portò ottimismo e calma"

15.09.2021 14:12 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Ambrosini: "Atene 2007? C'era rabbia e tensione, ma Berlusconi portò ottimismo e calma"
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ai microfoni della Gazzetta dello Sport, l'ex rossonero Massimo Ambrosini ha parlato così della vittoria ad Atene nel 2007 della Champions League in finale contro il Liverpool: "Atene significa Champions League, è chiaro. E poi vittoria, dolore, sofferenza, rivincita, rinascita e... goduria (detto in modo serissimo, ndr). Il succo di quella finale ovviamente era costituito dal fatto che incontravamo l’avversario che due anni prima ci aveva beffato. Quindi c’era anche una gestione particolare della rabbia e della tensione. Però Berlusconi in ritiro fu eccezionale nel portare ottimismo e un po’ di calma. Il suo approccio a un grande evento infonde sicurezza".