Pablo Alvarez: "Ronaldinho mi diede la maglia pregandomi di non picchiarlo più"

27.05.2020 18:37 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
Pablo Alvarez: "Ronaldinho mi diede la maglia pregandomi di non picchiarlo più"

Oltre cento presenze con la maglia del Catania, con cui ha giocato - non in modo continuativo - dal 2008 al 2014. Pablo Alvarez, difensore argentino classe 1984, ha raccontato a Crack Deportivo un curioso aneddoto su Ronaldinho, incontrato sui campi della Serie A quando il brasiliano vestiva la maglia del Milan: "Eravamo a San Siro, negli spogliatoi durante l'intervallo. Mi si avvicinò, si tolse la maglietta e me la diede, pregandomi di non picchiarlo più. Era impossibile da fermare, sembrava volare sul campo. Uno dei migliori giocatori della storia del calcio".