MN - Celtic, Lennon in conferenza: "Il Milan anche senza Calhanoglu resta favorito. Edouard? Non giocherà"

21.10.2020 15:33 di Nicholas Reitano  Twitter:    Vedi letture
MN - Celtic, Lennon in conferenza: "Il Milan anche senza Calhanoglu resta favorito. Edouard? Non giocherà"

Intervenuto nella consueta conferenza stampa pre-partita, l'allenatore del Celtic, Neil Lennon, ha risposto così alle domande dei giornalisti in occasione del match di Europa League di domani sera contro il Milan di mister Stefano Pioli. 

Su Laxalt: "Diego è un grande giocatore, e che ho ammirato. Sa come giocare e qui avrà certamente un'opportunità per giocare con continuità".

Sul tracollo del Milan negli ultimi anni: "In passato ho affrontato il Milan sia da giocatore che da allenatore. Certo, ha passato un brutto momento, ma può succedere. Oggi ha un mister nuovo con un gruppo giovane e, inoltre, c'è Ibra, un leader carismatico. Zlatan è un grande giocatore".

Sull'assenza di Calhanoglu: "Può farci comodo, ma giochiamo comunque contro una squadra forte. Lui è intelligente e bravo sui calci da fermo, una pedina fondamentale per il Milan. Restano comunque i favoriti nonostante l'assenza del loro numero 10". 

Sul Milan e sul percorso in Europa League: "Sarà molto importante vincere le partite in casa. Sappiamo come gioca il Milan, ma mi aspetto una grande prestazione da parte della mia squadra.

Sui cambi di formazione: "Domani ci potranno essere dei cambi rispetto alla formazione scesa in campo contro i Rangers. Edouard? Non giocherà".

Su Ibrahimovic: "Zlatan è un fuoriclasse, un grande professionista. Fisicamente è fantastico, è sicuramente uno dei migliore di tutti tempi".