Braida: "Sono fermo da mesi, ma posso dare ancora qualcosa al calcio"

25.02.2020 11:25 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Braida: "Sono fermo da mesi, ma posso dare ancora qualcosa al calcio"

Ariedo Braida è stato accostato nuovamente al Milan. Intervistato da Tuttomercatoweb.com, l'ex ds rossonero (che ha smentito di avere avuto contatti con la società milanista) ha parlato del suo futuro: "Il calcio è la mia vita, ho sempre vissuto di calcio. Sono fermo da un po’ di mesi, troppi (sorride, ndr). Penso di poter dare qualcosa a questo mondo per l’esperienza che ho accumulato a vari livelli. Tanti anni al Milan, cinque al Barça, ma ho ancora l’entusiasmo di sempre. Non mi piace parlare del passato, dà la sensazione di essere vecchi. Io penso al futuro, cerco di vedere ciò che posso fare. Ogni tanto è giusto guardare a ciò che è stato fatto, ma bisogna pensare al domani. E io sono proiettato verso il futuro".