Montolivo: "Lo scudetto sarebbe una sorpresa. Il primo posto del Milan è figlio della decisione di tenere Pioli"

27.11.2020 14:48 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Montolivo: "Lo scudetto sarebbe una sorpresa. Il primo posto del Milan è figlio della decisione di tenere Pioli"

Intervenuto ai microfoni del 'Corriere dello Sport', l'ex capitano rossonero Riccardo Montolivo ha parlato delle ambizioni da scudetto del Milan e dell'allenatore rossonero Stefano Pioli. Queste le sue parole: "Lo Scudetto sarebbe una sorpresa per tutti, non è una squadra costruita per lottare per questo traguardo, la favorita resta sempre la Juventus. Credo piuttosto a una qualificazione in Champions. Pioli è una persona di buon senso, mette ogni calciatore al proprio posto e lo fa rendere al meglio. Quando sembrava vicino all’addio, tra me e me dicevo non si sarebbe dovuto cambiare ancora. Per fortuna è stato confermato e i benefici si sono raccolti. Il primo posto è figlio di questa decisione. Zlatan ha alzato il livello di autostima della squadra. Se resterà fuori poco, sono convinto che non ci saranno contraccolpi. Romagnoli è forte, sta crescendo molto, in campo si sente. Ha personalità, mi è sempre piaciuto, fin da quando arrivò al Milan giovanissimo."