acmilan.com - #TBT: Milan-Genoa, solo grandi firme

27.02.2020 12:47 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Fonte: acmilan.com
© foto di Alberto Fornasari
acmilan.com - #TBT: Milan-Genoa, solo grandi firme

Dopo la magica notte di Milan-Napoli e della Coppa del Mondo di Yokohama alzata al cielo di San Siro, Alexandre Pato non aveva più fatto gol. Senza reti contro Udinese e Atalanta, il Papero brasiliano di Pato Branco ha segnato per la prima volta di pomeriggio nel suo nuovo stadio, contro il Genoa di Gasperini. Era il gennaio 2008, partita dura, ma le due reti dell'ex Internacional di Porto Alegre hanno risolto tutto. Quello di David Beckham contro il Grifone era stato invece il primo gol a San Siro del campione inglese dopo il primo sigillo di Bologna. Un vero e proprio Spice Goal, un grandissimo calcio di punizione festeggiato con tutto lo stadio. Peccato per il pareggio a fine gara di Milito, ma la prodezza di Becks era rimasta intatta a tutti gli effetti.

Contro i rossoblù genovesi nel febbraio 2009, nella partita di Beckham, era assente Marco Borriello, ex genoano, alle prese con un lungo infortunio. Ma nel campionato successivo, Marcobaleno era al suo posto: a proposito di prodezze, la curva Sud ricorda ancora quella splendida rovesciata che contribuì a costruire il tabellino della notte dell'Epifania del 2010, Milan-Genoa 5-2. Al posto di Borie, otto mesi dopo c'era un certo Zlatan Ibrahimović che aveva trasformato la gara fra rossoneri e rossoblù in un lungo duello con il difensore spagnolo al centro del pacchetto arretrato avversario: Chico. La rete di Ibra a inizio ripresa ha deciso un Milan-Genoa tosto ed equilibrato: Eduardo battuto, tre punti ai rossoneri.