Ceccarini: "Per la difesa il Milan monitora anche Milenkovic e Theate. Risale la candidatura di Ziyech"

26.06.2022 01:00 di Pietro Andrigo Twitter:    vedi letture
Ceccarini: "Per la difesa il Milan monitora anche Milenkovic e Theate. Risale la candidatura di Ziyech"
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Intervenuto con un'editoriale su Tuttomercatoweb, il giornalista Nicolò Ceccarini ha parlato del Milan e delle sue mosse di mercato. Queste le sue parole: "Botman ha scelto il Newcastle e il Milan perde così il suo principale obiettivo per rafforzare la difesa. Il centrale olandese ha provato ad aspettare fino all’ultimo i rossoneri ma poi ha deciso di accettare la corte del club inglese. Maldini e Massara adesso dovranno trovare un’alternativa e regalare a Pioli un giocatore in grado di rendere ancora più competitivo il reparto. E cosi ecco che i rossoneri sono tornati a pensare a Bremer, che però è in parola da tempo con l’Inter. I nerazzurri devono prima vendere Skriniar al Paris Saint Germain per tentare l’assalto finale e stanno cercando di accelerare per non perdere l’occasione. E a proposito del difensore centrale potrebbe esserci un derby anche su Milenkovic, che ha il contratto in scadenza nel giugno 2023 con la Fiorentina. La valutazione è sui 15 milioni di euro, in più Pioli lo ha già allenato nella sua esperienza viola. Un altro nome da tenere in considerazione è Theate del Bologna ma il giro d’orizzonte non è certo finito. Intanto a inizio settimana Origi arriverà a Milano per sostenere le visite mediche e firmare un contratto quadriennale. Per il ruolo di trequartista/esterno risale intanto la candidatura di Ziyech. Il Milan sta valutando i costi dell’operazione"