Coronavirus, il virologo Crisanti: "Irrealistico pensare a un vaccino disponibile già a dicembre"

21.10.2020 18:38 di Nicholas Reitano  Twitter:    Vedi letture
Coronavirus, il virologo Crisanti: "Irrealistico pensare a un vaccino disponibile già a dicembre"

"Irrealistico pensare che tra uno o due mesi avremo il vaccino". Il virologo Andrea Crisanti, intervistato da SkyTG24, ha smorzato l'entusiasmo circa la possibilità di distribuire il vaccino per neutralizzare la pandemia di Covid-19 in tempi rapidi. "Mandare messaggi dicendo che avremo il vaccino fra uno o due mesi sicuramente intercetta le aspettative di tutti quanti, ma lo vedo piuttosto irrealistico".

Per Crisanti al momento la situazione è molto preoccupante perché manca una rete di controllo e di tracciamento sul territorio: "Supponiamo di controllare questa ondata in quattro o sei settimane nella migliore delle ipotesi e se tutto funziona, e poi cosa facciamo? Rimuoviamo le restrizioni e i contagi ripartono? Questa catena si rompe soltanto creando un sistema di sorveglianza nazionale omogeneo in grado di tracciare i contatti che permetta di isolare in maniera sistematica i contagiati".