Gazidis sulla gestione contratti: "I giocatori e gli agenti pensano come se il covid non ci fosse mai stato"

26.10.2021 17:53 di Gianluigi Torre Twitter:    vedi letture
Gazidis sulla gestione contratti: "I giocatori e gli agenti pensano come se il covid non ci fosse mai stato"
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervenuto a margine dell'assemblea dei soci, Ivan Gazidis ha parlato così della gestione contratti: "Queste scelte non sono mai facili perché è chiaro che tutti i club negoziano con gli agenti, che a loro volta sono molto abili. In passato il contesto economico finanziario era completamente diverso e, in generale, i giocatori non erano spinti ad andare in scadenza, ma nell’attuale contesto vediamo da una parte i Club cercano di operare in un modo sempre più responsabile sotto un profilo finanziario, mentre dall’altra i giocatori e agenti cercano le stesse cifre di prima, se non di più. In molti casi, per ottenere le stesse cifre pre covid l’opzione è di aspettare di andare in scadenza e vedere come il mercato risponde. Le negoziazioni per tutti i club sono oggi più complesse. Noi facciamo le nostre decisioni con grande attenzione e analisi sia per quello che riguarda il campo sia per l’impatto finanziario. E continueremo a prendere decisioni nel miglior interesse del club, con una chiara priorità: la nostra capacità di competere al top in Italia e in Europa, ma sempre con una base finanziariamente sostenibile. E penso che se le persone guardano oggi alle nostre decisioni prese, sicuramente ci sono errori, ma in generale le nostre scelte sono state quelle giuste per il progresso del club".