Gravina: "Il calcio ha bisogno di una nuova progettualità"

20.09.2020 22:00 di Pietro Andrigo   Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 19 SET - "Grazie di cuore per tutto quello che avete fatto in questo momento difficile. Oggi è un momento di grande emozione per la nuova stagione che si apre in un momento di difficoltà per tutte le componenti del calcio e anche per questo ora serve puntare sul cambiamento. L'Aia è stata in grado di porlo in essere, con grande capacità. Abbiamo la responsabilità di seminare con una progettualità nuova, come voi avete dimostrato di saper fare". Così il presidente della Figc, Gabriele Gravina, rivolgendosi agli arbitri nel suo intervento all'incontro con la Commissione arbitri nazionale (Can) di serie A e B e gli arbitri, svoltosi a Tivoli. Al tavolo dei relatori, oltre al presidente dell'Aia, Marcello Nicchi, anche il responsabile della Can, Nicola Rizzoli, e l'ex arbitro internazionale Gianluca Rocchi, nominato leader project del nascente progetto Var, che Gravina ha definito "una coppia imbattibile". "Avete messo in campo dei gioielli investendo sul futuro - ha aggiunti rivolgendosi al gruppo degli arbitri -. . Avete messo in campo dei gioielli investendo sul futuro e ritengo che nel futuro vi sia anche il confronto tra le componenti federali. Voi arbitri rappresentate un elemento di riferimento per una nuova ripartenza. Potete dare un contributo per portare il calcio italiano in un porto sicuro". (ANSA).