Il Milan per Milano: 10 termoscanner per i servizi di Opera San Francesco. Baresi: "Il club è sempre attento e felice di contribuire alla risoluzione di problematiche della comunità"

24.12.2020 17:12 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: acmilan.com
Il Milan per Milano: 10 termoscanner per i servizi di Opera San Francesco. Baresi: "Il club è sempre attento e felice di contribuire alla risoluzione di problematiche della comunità"
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Dieci termoscanner distribuiti nei diversi spazi di Opera San Francesco per i Poveri di Milano. Questo è il contributo che AC Milan ha voluto donare alla realtà fondata dai Frati Cappuccini di Viale Piave nel lontano 1959 e che quotidianamente si occupa delle persone più fragili, in questo periodo di pandemia ancora più colpite e in difficoltà.

Tra i primi campanelli d'allarme che possono far sospettare di essere affetti dal virus Covid-19 c'è la febbre, non necessariamente alta. Oltre al distanziamento sociale, indossare mascherine e guanti, lavarsi spesso le mani, è importante anche evitare di stare a contatto con persone che possano manifestare sintomi, tra i quali proprio la febbre. Poter verificare in maniera affidabile questo primo valore può garantire maggiore sicurezza per tutti gli ospiti e per chi, personale e volontari, lavora all’interno di OSF.

Nei giorni scorsi il Vice Presidente Onorario del Milan Franco Baresi, accolto dal Presidente di OSF Fra Marcello Longhi, ha fatto visita all'Opera San Francesco dove ha salutato le persone presenti e "inaugurato" il primo dei dieci dispositivi arrivati.

"Il Milan è sempre attento e felice di contribuire alla risoluzione di problematiche della comunità, soprattutto in questo momento difficile e delicato - Ha dichiarato Franco Baresi - Il Club rossonero continua così il proprio impegno per la città e le persone che la vivono con iniziative concrete per rispondere a esigenze specifiche del territorio.  La pandemia ha messo e sta mettendo a dura prova tutto il mondo e ogni piccolo aiuto può essere prezioso nella lotta al Covid-19". 

Fra Marcello Longhi ha così espresso la gratitudine di tutta OSF: "In questi mesi caratterizzati dall'incertezza per tutti, ma ancor più per chi vive in una condizione di povertà, Opera San Francesco ha continuato a essere un punto di riferimento e ha potuto farlo grazie al concreto contributo di realtà come AC Milan che ha dimostrato di essere vicina alla sua città nel senso più vero e profondo. Non è solo il simbolo della Milano calcistica, ma anche della grande Milano solidale. E noi tutti li consideriamo con gioia parte della famiglia di OSF". 

I dieci termoscanner sono stati installati presso gli ingressi delle mense di corso Concordia, di piazzale Velasquez, del Centro di Raccolta, del Poliambulatorio, del servizio Docce e Guardaroba e delle segreterie. Ogni accesso sarà quindi presidiato per il rilevamento della temperatura corporea.