Il retroscena - La mamma di Xavi disse no al Milan

15.08.2011 15:00 di Antonio Vitiello   Vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport
Il retroscena - La mamma di Xavi disse no al Milan
MilanNews.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

La mamma di Xavi del Barcellona ha parlato di una vicenda che ha cambiato la carriera del giocatore e sicuramente anche del Milan: “Se Xavi fosse andato al Milan, avrei divorziato. Allora era tesserato per il Barça B, aveva 19 anni e aveva appena vinto il Mondiale Under 20 (nel 1999). Galliani si riunì con Joaquin (il papà di Xavi). Gli garantiva la titolarità, l’avevano seguito in Nigeria dove Xavi aveva fatto un torneo straordinario. Ci offrivano una villa e 250 milioni di pesetas (oltre 1 milione e mezzo di euro) per 5 stagioni. Viaggi pagat, un lavoro per mio marito. Analizzammo la cosa in famiglia (Xavi è il terzo di 4 figli) ed erano tutti contro di me. Tutti volevano approfittare di questa opportunità, anche perché vedevano complicata la sua progressione nel Barça visto che davanti aveva Guardiola. Io dissi: “Se va via, divorzio”. La decisione finale comunque la prese lui”.