Marelli: "In Italia c'è un problema legato ai rigori: sono troppi, la tendenza è da invertire"

20.11.2021 15:24 di Pietro Andrigo Twitter:    vedi letture
Marelli: "In Italia c'è un problema legato ai rigori: sono troppi, la tendenza è da invertire"
MilanNews.it

Luca Marelli, ex arbitro ora a DAZN, ha parlato al Corriere di Bologna dei temi più attuali degli arbitraggi in Serie A: "Non c'è un problema cartellini nel nostro campionato, sono numeri abbastanza fisiologici. Fa parte della cultura calcistica del paese. I rigori? Quello è un problema che va risolto. Il calcio è uno sport di contatto, bisogna tornare al concetto di rigore come massima punizione perché ora sembra una punizione comune. È un problema italiano. Ci vorrà tempo per invertire la tendenza. Volendo in ogni azione da corner si trovano contatti da rigore con il replay ma bisogna punire i falli reali non contatti che fanno parte del gioco".