Milan, torna Calhanoglu: recupero chiave per Pioli

21.02.2020 08:00 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan, torna Calhanoglu: recupero chiave per Pioli

Fino alla sosta per gli impegni delle nazionali il Milan avrà quattro sfide molto delicate. Domani sera a Firenze è il primo grande appuntamento per il gruppo di Stefano Pioli, tornato a -4 punti dalla Roma. Ma poi ci saranno gli impegni ravvicinati contro Genoa, Juve in Coppa Italia, Lecce e Roma prima di andare a riposo. Un rush importante che dirà tanto sul futuro della squadra, soprattutto con gli scontri con la Fiorentina e con la Roma.

In occasione della partita del Franchi il tecnico dei rossoneri ha recuperato sia Mateo Musacchio che Hakan Calhanoglu, e la ripresa del turco è un’ottima notizia. Il numero dieci è l’interprete giusto nel 4231 che imposta il Milan ultimamente, e nella recente sfida contro il Torino il sostituto di Calhanoglu non è stato del tutto brillante. Infatti Paquetà ha avuto la sua occasione ma non l’ha sfruttata a pieno. Il brasiliano non è ancora convincente, così l’ex Lerverkusen dovrebbe riprendere il posto alle spalle di Ibra. Hakan tra l’altro ha realizzato tre gol contro la Fiorentina in Serie A: la Viola è la sua vittima preferita nel massimo campionato - per lui anche tre assist vincenti contro la squadra toscana.

L’unico ballottaggio è tra Musacchio e Gabbia, quest’ultimo potrebbe esordire dal primo minuto: “Sono stati dei momenti veloci ma fantastici, li ho impressi nella mia mente”, ha detto a Sky ricordando gli attimi del debutto. “Ho pensato subito a quello che avrei dovuto fare in campo, quindi sono contento col senno di poi di essere entrato nella maniera giusta e di aver fatto bene". Poi sulla prospettiva di giocare contro i ragazzi di Iachini ha detto: “Sarà una gara importantissima per tutti. Spero di giocare, il mister farà le sue scelte".