Moviola Gazzetta: poteva starci il rigore su Leao. Theo-Mkhitaryan, non c'è nulla

01.03.2021 10:10 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Moviola Gazzetta: poteva starci il rigore su Leao. Theo-Mkhitaryan, non c'è nulla

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport analizza alcuni episodi di Milan-Roma di ieri: giusto annullare i gol rossoneri di Tomori e Ibrahimovic per fuorigioco, ha fatto poi bene larbitro Guida a non intervenire per il contatto spalla a spalla tra Veretout e Tomori. Corretto anche il rigore concesso al Diavolo per un netto fallo di Fazio su Calabria, mentre non c'è nulla tra Theo e Mkhitaryan in area milanista. Il Milan ha chiesto poi un penalty all'85' dopo un sospetto contatto tra Leao e Karsdorp: il replay evidenzia un contatto tr ail piede del giallorosso e il polpaccio del rossonero, il rigore poteva starci.