Sacchi: "Senza Berlusconi e Galliani mai avrei potuto fare quello che ho fatto"

14.12.2019 18:15 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Sacchi: "Senza Berlusconi e Galliani mai avrei potuto fare quello che ho fatto"

Dalle colonne de La Gazzetta dello Sport, Arrigo Sacchi ha ricordato i grandi momenti vissuti alla guida del Milan: "Fui fortunato ad entrare in un grande club con un presidente che aveva compreso quanto fosse importante giocare per vincere con un football di dominio e di bellezza. Diceva: “Vincere, convincere e divertire”. Eravamo in completa sintonia. Senza Berlusconi e Galliani mai avrei potuto compiere quello che ho fatto. Non ci potrà mai essere una grande squadra se non c’è un club con grandi intuizioni e competenze. Il club viene prima della squadra come questa viene prima di ogni singolo".