Sacchi: "Van Basten non l'avrei cambiato con nessuno, non ho detto 'O me o lui'"

01.04.2020 17:30 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
Sacchi: "Van Basten non l'avrei cambiato con nessuno, non ho detto 'O me o lui'"

Arrigo Sacchi, intervistato da Carlo Pellegatti per il suo canale Youtube, si è detto scettico sulla veridicità delle recenti dichiarazioni di Marco Van Basten, il quale aveva sostenuto di non aver avuto feeling con l'ex tecnico di Fusignano: "Non ci credo abbia detto queste cose, mi rifiuto di pensare possa averle dette. Ha vinto tre volte il Pallone d'Oro, ha vinto due Coppe dei Campioni, a volte sono stato un po' duro con lui, perché volevo che ognuno giocasse con la squadra, per la squadra, a tutto tempo. Mi disse "adesso che faccio l'allenatore so quanti problemi ti ho creato" e gli risposi: "Se ti può consolare me ne hai risolti anche molti". Per me è stato uno dei più bravi in assoluto, non lo avrei cambiato con nessun altro. Non è vero il fatto che io abbia detto: "O via io, o via lui", avevo già firmato per la Nazionale a febbraio. Ho firmato perché non ce la facevo più, ero venuto al Milan per fare un anno, ci rimettevo di salute. Ho smesso prima per questo".